Dopo la tempesta…l’arcobaleno.

agosto 3, 2009 | Redazionale

Buongiorno,

è la prima settimana di agosto e le notizie sui media, comprensibilmente, parlano di esodi vacanzieri e di caldo estivo.

In seconda pagina, ‘sul fronte economico’, troviamo le notizie che sottolineano la forte riduzione dell’inflazione ed evidenziano i primi segnali di un’inversione di tendenza in molti settori.

figoli 2 CIMG0073

Dall’uscita di affaripropri.com, ci siamo occupati di molti campi di attività, privilegiando i servizi alle imprese ed alle persone.

Dopo un anno di ‘scosse’, in cui l’economia globale ed anche quella ‘nostrana’, hanno sofferto la peggiore crisi degli ultimi 80 anni, è giusto porsi la fatidica domanda :

quali sono i campi che hanno mantenuto o perlomeno hanno sofferto in misura minore la crisi?

In sostanza, le aree che nonostante la crisi, hanno ‘retto’, pur con alcune perdite, sono quelle relative a :

  • qualità della vita : turismo, benessere ecc. : la gente non rinuncia ad abbronzarsi, all’aperitivo, al caffè, alla vacanza , tuttalpiù comprime alcuni costi;

  • energie rinnovabili : continua il trend di crescita, grazie anche agli incentivi del bonus energia;

  • internet : aumenta il numero degli utenti, delle connessioni e dei siti aziendali presenti in Rete;

  • servizi alla persona : invecchiamento della popolazione, (senza dimenticarci il provvedimento di ‘sanatoria badanti’ che è un segnale della ‘strategicità di un settore);

  • molte piccole e micro attività artigianali : idraulici (conoscete idraulici in crisi?), falegnami, assistenza caldaie e condizionatori ecc.;

  • altre numerose attività di nicchia.

Altri settori importanti stanno riprendendosi progressivamente :

  • immobiliare : sono riprese le contrattazioni dopo alcuni mesi ‘grigi’ e parlando con molti operatori, ho avuto conferma che il livello di contrattazioni sia aumentato anche se ‘molto lontano’ dai numeri di due anni fa.

  • La produzione e la vendita di alcuni prodotti industriali (grazie anche ad incentivi ed anche alla riduzione del prezzo.)

Insomma, una ripresa, seppur lenta, sembra ormai avvicinarsi e quindi anche la nostra redazione, in previsione della ‘ripartenza’ delle attività, il mese prossimo, sta programmando tutta una serie di interviste ed approfondimenti in quei settori che saranno i protagonisti dei mesi e degli anni prossimi.

Ci occuperemo inoltre del settore del franchising (di cui abbiamo parlato poco); del piccolo commercio e di come sia possibile innovare e rendersi ‘visibili’ in settori ‘tradizionali’, apparentemente saturi o comunque ‘maturi’.

Tra gli argomenti di inizio settembre, troveremo :

– l’analisi del settore del benessere e della cura del corpo e l’utilizzo della formula del franchising come formula commerciale.

– Il settore dell’e-learning e quello immobiliare, alla luce dei cambiamenti avvenuti negli ultimi mesi e delle conseguenti opportunità che ne potranno derivare per i neoimprenditori.

Questa settimana invece, continua il reportage dedicato all’apertura di una parafarmacia, con la terza puntata ed un articolo sulla nautica: un settore sicuramente in sintonia con il mese di agosto.

Buona estate.

Andrea Figoli

Articoli correlati:

Altri articoli :