Avviare un franchising immobiliare : Prima parte.

ottobre 1, 2009 | Fare impresa

Abbiamo gia’ presentato il franchising come formula eccezionale per sviluppare piccoli e grandi business, in grado di dare un’accelerazione alla crescita di progetti imprenditoriali .

L’organizzazione della rete immobiliare, attraverso formule che negli anni si consolidano, perfezionandosi ed adattandosi ai cambiamenti del mercato, ha permesso a molti neo franchisor di diventare dei leader nel campo immobiliare negli ultimi anni.

imoimages

Come creare una rete immobiliare in franchising :

Cerchiamo di comprendere in questa scheda, anche attraverso le nostre esperienze dirette ed indirette come consulenti, raccolte in questi anni su reti immobiliari cresciute e tutt’oggi attive e reti oggi invece scomparse, di come si sviluppa un network immobiliare in franchising e quali sono gli errori piu’ comunemente commessi e le caratteristiche funzionali ed operative di una rete immobiliare in franchising.

Molte aziende, nascono dall’impulso e dalla personalita’ di brillanti e visionari imprenditori. Anche nella creazione di reti immobiliari in franchising, ritroviamo queste caratteristiche.

Come si crea una rete in franchising

La maggior parte delle reti in franchising, sono state fondate da agenti immobiliari che oltre alla propria attivita’ diretta di agente immobiliare, hanno cominciato a ‘guidare’ con la propria leadership, un gruppo di agenzie indipendenti e progressivamente, sono riusciti ad ‘affiliare’ un numero sempre maggiore di agenti.

Perche’ allora alcuni franchisor hanno avuto successo ed altri no?

Uno degli errori piu macroscopici è stato quello dei neofranchisor di continuare a ragionare come brillanti mediatori immobiliari, usando la propria iniziale rete come canale di ‘collaborazione’ ed ‘esazione’ dei canoni, non riuscendo a ‘staccare’ completamente la figura del franchisor da quella dell’ agente immobiliare.

imimages

Le non scelte, ad un certo momento, hanno creato ‘la crisi’ ed il non pianificare con un business plan la strategia di crescita e la formazione di un piccolo ma iniziale managment, per fare crescere, non solo in senso numerico, le affiliazioni ma anche per la parte organizzativa, gestionale e strategica, ha portato al collasso molte reti che sembravano apparentemente avviate ad un rapido successo.

Gli errori dei franchisor in fase di start up :

I nostri protagonisti che non riuscirono a diventare imprenditori di una rete immobilare in franchising è semplicemente perchè non scelsero di farlo.

Infatti, continuarono a gestire la propria agenzia ed ‘utilizzarono’ la nascente rete, come attività parallela, senza riuscire a darle un’anima, cioe’ non crearono intorno ad essa un progetto di business specifico.

I franchisor di successo che crearono già dalla fase iniziale un’impresa dedicata, tutt’oggi sono imprenditori di grandi reti immobiliari e hanno organizzato sin da subito un brand intorno ad un progetto, ‘passando’ da agenti immobiliari ad Imprenditori di una rete immobiliare.

Diventare franchisor immobiliare : definire il modello di Rete e le caratteristiche distintive.

E’ innegabile che esistono moltissime proposte di affiliazione a reti di franchising immobiliari.

Ogni aspirante franchisee, può scegliere moltissime proposte che si distinguono per differenti soluzioni con vantaggi e svantaggi naturalmente.

Tra gli elementi di differenziazione :

  • fee di ingresso

  • canoni periodici

  • contratto di esclusiva per più o meno anni

  • limiti dell’area in cui il franchisee può operare

  • altre voci di costo non comprese nelle prime 2 (contributo pubblicità, altre spese ecc.)

  • vincoli di ‘immagine’ : esempio la collocazione dell’ufficio in una specifica zona (può rappresentate una voce di costo differente a causa dei canoni di locazione di alcune aree); arredamento particolare ecc.

  • altri vincoli derivanti dalla formula di quel franchisor e limitazioni nella sfera di azione

  • imposizione di un ‘metodo’ di lavoro che rientra nella ‘formula’ del franchisor.

ooimages

Creare una rete immobiliare in franchising : gli strumenti di lavoro di una Rete.

Premesso che occorre sempre fare ‘un business plan’ e definire una strategia chiara, ora elenchiamo alcuni dei ‘mezzi’ di lavoro di una società franchisor immobiliare.

Quali sono gli strumenti utilizzati per ‘organizzare e gestire’ le reti di franchising ?

Ogni franchisor immobiliare sin dalla fase iniziale crea :

  • un marchio

  • un portale Web per la gestione delle proposte immobiliari del gruppo

  • una rivista o giornale per promuovere, in comune alle varie agenzie, gli immobili

  • un centro formativo : per gestire i corsi di formazione necessari a preparare gli affiliati ed i loro collaboratori all’utilizzo del software, del sito, delle tecniche di marketing ed acquisizione ecc.

  • un ufficio ( o area) affiliazioni: si occupa di trovare nuovi affiliati attraverso campagne di marketing.

Nella prossima scheda affronteremo altri temi quali : come trovare gli affiliati, varie tipologie di reti immobiliari (in base a dimensioni, tipologia di prodotti immobiliari trattati, aree di operatività ecc.),

Continua

fonti immagini :

tripadvisor.com

nuke.paolanardin.com

cralessandria.it

Articoli correlati:

Altri articoli :