Aprire un centro assistenza caldaie e condizionatori

febbraio 15, 2010 | Redazionale

Buon lunedi’,

Come gia’ anticipato, la settimana scorsa abbiamo presentato la prima puntata del reportage dedicato all’apertura di un centro assistenza caldaie e condizionatori.

Una di quelle attivita’ che pare siano indenni da crisi e da situazioni contingenti.

Questa settimana, pubblichiamo la seconda parte di questo reportage che e’ limitato ai soli centri assistenza.

Infatti il settore e’ molto ampio e lo abbiamo gia’ ‘toccato’ nel caso delle energie rinnovabili.

Quindi, dopo questo reportage di tre puntate, torneremo su questo argomento perche’ sta offrendo interessanti opportunita’ a molti piccoli imprenditori e quindi, e’ tra i settori da tenere in considerazione.

In futuro, presenteremo altre professionalita’ di questa area, in particolare, alcune emergenti che possono offrire un futuro interessante per molti giovani che dopo un buon percorso scolastico, stanno ‘guardandosi’ intorno per valutare quali professionalita’ emergenti siano piu’ appettibili.

Diventare animatore

Iniziamo questa settimana a trattare questo nuovo argomento.

La gente, difficilmente rinuncia alle proprie vacanze e quella dell’animatore, e’ comunque una professione che molti giovani hanno praticato, anche per periodi temporali brevi.

Quindi, cercheremo di capirne di piu’, attraverso il nostro reportage.

Internet : lo specchio del mondo

La Rete, sta diventando per molti versi, uno specchio della vita reale.

Ce ne siamo gia’ accorti in molte situazioni.

Oggi, vorrei ricordarvi in merito al numero complessivo degli utenti del Web, quanto stia aumentando il numero dei navigatori provenienti da nazioni che non fanno parte dell’Europa Occidentale o del Nord America.

L’economia ( ed oggi anche Internet), e’ lo specchio dei cambiamenti globali e chi oggi si occupa di impresa, dovra’ sempre piu’ osservare ed organizzarsi per i prossimi nuovi scenari.

Buon lavoro

Andrea Figoli


Articoli correlati:

Altri articoli :