Aprire un’attivita’ : da dove cominciare?

aprile 22, 2010 | Formazione personale

..Le idee sono nell’aria…

Una frase che abbiamo piu’ volte in passato e della quale, abbiamo trovato molte volte conferma.

Molte mail che ci giungono, chiedono in molti casi, delle ‘dritte’, delle idee, per aprire un’attivita’.

Purtroppo, queste richieste, sono spesso molto generiche e non supportate da altri elementi che possono permettere una valutazione un po’ piu’ approfondita.

Aprire un’attivita’ : da dove iniziare?

E’ la domanda piu’ difficile (anche perche’ e’ molto generica) e senza altri dati in possesso, risulta difficile poter offrire dei validi consigli.

In genere, guardarsi intorno ed essere dei buoni osservatori, e’ sicuramente uno degli elementi chiave per trovare nuove idee.

Aprire un’attivita’ : dove trovare le idee?

Parlando con imprenditori che hanno negli anni affrontato differenti situazioni che vanno dalla nascita e crescita della propria attività, sino all’apertura di nuove sedi, sviluppo di nuovi segmenti e prodotti, compreso il superamento, molte volte, di situazioni assai critiche: risulta evidente che nei momenti di crisi/passaggio da una fase all’altra, la capacità di osservare e di sfruttare situazioni critiche a proprio vantaggio, ha rappresentato uno degli elementi piu’ importanti del loro successo.

Ma le idee e gli spunti da cui hanno ottenuto dei risultati, sono spesso apparentemente casuali.

In realtà, la necessità di apportare dei cambiamenti alla nostra vita o al modo di produrre e distribuire a causa di contraccolpi e problemi esterni improvvisi, ci obbligano a guardarci intorno con uno spirito ed una modalità nuova rispetto al passato;

quindi puo’ succedere di trovare :

Situazione di forte crisi aziendale: l’imprenditore è costretto ad adottare strategie nuove che normalmente non avrebbe scelto ma proprio perchè la situazione è grave, sperimenta idee e soluzioni innovative che talvolta ribaltano la situazione originaria, permettendo cosi’ l’uscita dalla crisi.

Questo è un caso che troviamo talvolta quando si perdono importanti commesse o in alcune situazioni di crisi strutturale del settore.

In questi casi, la ricerca di nuovi canali di vendita e la necessità di uscire dai soliti meccanismi produttivi, porta l’imprenditore alla ricerca di nuove strade e spesso ad una osservazione piu’ attenta rispetto al passato, rivela opportunità e possibilità che prima non si erano considerate.


Situazione di forte crisi : l’imprenditore si trova a competere con altre realtà che lo hanno messo in difficoltà per :prezzi piu’ competitivi, prodotti offerti da competitors che dispongono di elementi innovativi, processi di lavoro(produttivi) che consentono una maggiore produttività o comunque un abbattimento dei costi fissi .

Problemi di organizzazione interna : la fuoriuscita di alcuni collaboratori importanti o di qualche socio finanziatore

Problemi legati alla sfera personale dell’imprenditore (esempio problemi di salute).

Questo elemento, specie nelle piccole e micro realtà dove tutta (o quasi) l’attività dell’impresa, ruota intorno all’azione del suo imprenditore, un problema di salute dello stesso, implica spesso che un iperattivo imprenditore, debba riposizionare la propria esistenza, facendo dei cambiamenti e trovando nuove strade, meglio gestibili con il suo stato di salute e molte volte, in conseguenza di questo, si aprono opportunità che in passato non erano state prese in considerazione.

Superare la crisi : come ripartire

Già in passato, abbiamo sottolineato che la prima cosa da fare è assumere un atteggiamento mentale creativo.

Significa non dover ricorrere nulla (quindi con calma) e mettersi in una condizione di osservatore tranquillo ed attento in grado di guardare le cose in maniera distaccata(non come un imprenditore in affanno che deve correre a tamponare i buchi e rincorrere i soldi per tenere in piedi una baracca che sta crollando intorno).

Sicuramente, questo atteggiamento, specie nei momenti piu’ difficili, non è semplice da tenere ma è la base per trovare le idee e le energie per ripartire.

Nella prossima puntata, vedremo alcuni esempi per capire nel concreto come alcuni imprenditori hanno trovato idee e forza per ripartire.

fonti immagini

villedementon.com

students.umf.maine.edu

Articoli correlati:

Altri articoli :