Aprire un’impresa : le regole da seguire.

aprile 12, 2010 | Redazionale

Buon lunedi’,

Mettersi in proprio con successo : seguire un metodo.


Anche questa settimana, prosegue il nostro approfondimento sull’apertura di una attività commerciale; in particolare cerchiamo di definire il concetto di nicchia ed il suo valore in termini di : mercato, opportunità, facendo anche alcuni esempi tipo.

Infatti, quando si affronta l’apertura di una qualunque attività, occorre seguire una attenta analisi, evitando altresi’ molti condizionamenti emotivi che sono talvolta, la causa principale dei nostri errori.

Come in qualunque disciplina, sia essa sportiva, filosofica, artistica, ecc., esistono delle regole che provengono dall’esperienza, dall’osservazione e dalla continua evoluzione dei mercati e dell’economia.

Quindi, se per avere successo in molte discipline, nello sport ad esempio, si seguono delle regole ed un metodo, anche per il mondo dell’impresa, ci sono delle regole/formule da prendere in considerazione.

Anche attenendoci attentamente a queste regole, non è detto che otterremo con certezza grandi risultati ma sicuramente, eviteremo di commettere errori macroscopici, da cui poi è molto piu’ difficile uscirne fuori.

Affaripropri.com, con lo scopo di offrire un sempre maggior supporto ai neoimprenditori ed a coloro che sono alla ricerca di idee ed opportunità, sta predisponendo un servizio di formazione e di supporto innovativo che nei mesi prossimi verrà reso operativo.

Affaripropri.com : diventare promotore o consulente finanziario.

La settimana scorsa, abbiamo cominciato il reportage dedicato alle professioni dei consulenti in materia finanziaria e creditizia.

Ogni mese, fughe di pseudo consulenti o promotori, con i soldi dei clienti, appaiono sulle televisioni, giornali ed altri media.

Purtroppo, molta improvvisazione e pochi controlli, da parte di chi doveva effettuarli, hanno creato danni in questi anni ed hanno incrinato molte volte, la fiducia di tanti risparmiatori.

Presentiamo quindi, le professionalità del mondo del credito e della finanza, affinché coloro che intendono valutare questa opportunità, lo possano fare con tutti gli strumenti e la preparazione necessaria.

Buon lavoro

Andrea Figoli

Articoli correlati:

Altri articoli :