Creare business di successo : creare business innovativi da settori tradizionali.

giugno 6, 2010 | Redazionale

Buon lunedi’,

Oggi ritorniamo a parlare dell’analisi del mercato e dei bisogni inespressi!

In questi anni, nei paesi occidentali, l’invecchiamento della popolazione e molte volte anche il rifiuto da parte di molte persone a svolgere lavori di tipo manuale, ha permesso a molti immigrati, provenienti da altre regioni o Paesi, di trovare un proprio spazio anche nel settore della piccola impresa tradizionale.

Nuove e vecchie opportunità : idee per mettersi in proprio

Il numero degli avvocati, dei geometri, dei ragionieri ed anche dei programmatori Web, aumenta in misura piu’ che proporzionale rispetto all’aumento della richiesta dei loro servizi.

E questo, è un fenomeno che da oltre vent’anni (per alcune categorie in particolare), sta evidenziandosi in maniera sempre piu’ chiara.

Molti immigrati, partendo da attività tradizionali, poco attrattive per molti giovani e meno giovani nativi del luogo, hanno creato poi, partendo dall’esperienza maturata in quei vecchi settori, servizi innovativi.

Nel Nord Italia, ad esempio, è diventato ormai rarissimo trovare un muratore con meno di quarant’anni, nato in quel territorio.

E la stessa cosa, accade per molti altri settori.

Idee per mettersi in proprio : dove cercare le idee.

Molte piccole e grandi opportunità che nascono dalla conoscenza di un settore e dall’osservazione di tutto ciò che può essere migliorato ed implementato, sono ormai rifiutate da molti strati della popolazione.

L’appiattimento verso alcune professionalità, peraltro affollate, impedisce talvolta di valutare strade e percorsi che in tempi di crisi e di grossi mutamenti come quelli attuali, potrebbero offrire molte ed interessanti opportunità.

Idee per mettersi in proprio : cercare sempre di innovarsi.

Un altro aspetto evidente, è quello della standardizzazione nell’offerta di servizi da parte di alcuni settori.

Molte volte, innovare è anche soltanto migliorare un elemento della propria offerta.

Nella realtà purtroppo, troviamo che non tutti seguono questa logica e di conseguenza a fronte di un’offerta di beni e servizi in molti settori saturi, troviamo lamentele da parte di piccoli imprenditori e professionisti che vedono il problema solo dal punto di vista della domanda in calo, senza valutare che a volte questo, può essere un’opportunità per proporre cose nuove o comunque in maniera nuova.

Buon lavoro

Andrea Figoli

Articoli correlati:

Altri articoli :