Aprire un’attività : attenzione ai costi fissi.

agosto 27, 2010 | Fare impresa

Uno dei problemi più pressanti che le aziende si trovano ad affrontare ai primi momenti di crisi e quindi, legato anche alla riduzione del fatturato o del flusso finanziario delle entrate, è la gestione dei costi fissi.

Le spese di gestione di un’azienda che rappresentano i costi ordinari, sono talvolta sottovalutati in fase di start up; infatti succede che :

si sopravvalutano le possibili entrate (il fatturato)

si sottovalutano determinati costi (o la gestione di alcuni servizi interni) che fanno così lievitare le uscite

oppure (o contemporaneamente), specie nei momenti di crisi, a complicare le cose, ci si mettono anche i ritardi nei tempi di incasso delle fatture, se non addirittura, la presenza di insoluti.


Mettersi in proprio : definire le spese generali.

Il primo problema in fase di start up, diventa quello di determinare e quantificare i costi aziendali ma anche di verificare l’importanza di ogni singola voce di costo, sia in termini assoluti (cioè se sono voci di spesa giustificate o se al contrario, se ne può fare a meno, almeno in una prima fase) che in termini di ‘peso’, ossia :

quanto sono fondamentali queste voci di costo e nel caso di una repentina insostenibilità(per causa crisi, per mancanza di liquidità, per il soppraggiungere di insoluti ecc.), come gestire una eliminazione/riduzione di quei costi o comunque una sostituzione con altre soluzioni.

Esempio tipico:

consulenze esterne

alcune spese di promozione

sedi e location inutili o con costi eccessivi

rivedere i costi di alcuni servizi, anche fondamentali ma che hanno voci di costo superiore alla media per cui occorre valutare o :

un altro fornitore o trattare una riduzione del costo complessivo

ecc.

Infatti, in fase iniziale, non sempre è possibile attribuire il giusto peso ad ogni voce di costo.

Quindi dopo l’avviamento, è bene procedere in ogni caso ad una verifica per capire il peso, l’importanza e quindi il ritorno effettivo da ogni servizio acquistato.


fonte immagine :

centroufficinapoli.it


Articoli correlati:

Altri articoli :