Mettersi in proprio con successo : la gestione degli insoluti.

agosto 17, 2010 | Fare impresa

‘Quando stai perdendo al tavolo da gioco in maniera pesante, alzati senza senza sensi di colpa ed allontanati :

di sicuro hai perso dei soldi ma è quasi certo che se insisti perderai ancora di più.’

Questo, recitava un vecchio giocatore incallito (e probabilmente esperto anche di perdite).

Di fronte a creditori che non pagano o comunque verso i quali vantiamo crediti ormai inesigibili, è meglio definire un limite massimo delle perdite: oltre, si rischia di rimanere ‘fregati’.

La tentazione di offrire ad alcuni clienti che in passato ci hanno dato del lavoro e che con il tempo(per varie ragioni) hanno continuato ad accumulare debiti nei nostri confronti, ancora ulteriore credito (e quindi aumentare la nostra esposizione), è uno degli errori che molti piccoli imprenditori commettono verso alcuni loro clienti, specie nei momenti in cui il lavoro si riduce e prevale la volontà di convincersi che non ci si può permettere di perdere neppure un cliente : nemmeni quelli morosi.


Recuperare un credito : la gestione del cliente

E’ fondamentale, stabilire un piano di gestione dei clienti morosi.

Occorre capire (o comunque cercare di farlo veramente) la reale situazione. Questo, per evitare di ritrovarsi a possedere dei crediti in contabilità che hanno il valore della carta straccia.

Per farlo, occorre capire i comportamenti( e le risposte) del nostro cliente nei vari solleciti effettuati;

identificare la situazione dell’azienda nostra cliente e del suo stato reale, dal punto di vista della sua gestione e delle sue esposizioni

verificare se anche con altri fornitori, sta mantenendo il medesimo comportamento

cercare di stabilire un contatto diretto e franco e ‘blindare’ un piano di rientro

analizzare le risposte che offre alle nostre richieste

definire le garanzie reali : è una srl? Una ditta individuale? La società ha un capitale reale?

Quanto siamo importanti o meglio quanto una eventuale interruzione del servizio che offriamo, potrebbe incidere nella sua attività?

Questo, punto è fondamentale per sapere se abbiamo la forza per farci pagare :

Recupere un credito : quanto siamo importanti?

Immaginate di non pagare la bolletta all’Enel o al vostro operatore di telefonia mobile,

risultato : tutto spento e si spegne così anche la vostra azienda

immaginate che la vostra banca vi obblighi al rientro, risultato :

rischio di paralisi della vostra attività.

Ora, capite bene qual’è l’elemento che ci rende importanti e/o fondamentali in una azione di recupero del nostro credito.

Quindi : quanto siamo importanti come fornitore ed in che maniera ed in quali tempi, siamo sostituibili con altri fornitori ( o altre povere future vittime)?

fonte immagine :

mutui.noiblogger.com

Articoli correlati:

  • Lavorare nel recupero crediti.Lavorare nel recupero crediti. Il settore della gestione del credito, è in forte crescita ovunque in Italia ed all'estero. Tutti i dati pubblicati in questi ultimi 3 anni, lo confermano senza alcun dubbio. Lo sviluppo […]
  • Non pagare i debiti.Non pagare i debiti. Buon lunedì, c'era una volta un Paese dove i debiti erano di regola onorati e chi non lo faceva, 'finiva alla gogna', considerato di conseguenza, una persona poco seria e 'tenuta pertanto […]
  • Non performing loans.Non performing loans. Buon lunedì, quando nei periodi di forte crisi economica (oltre che sociale) come ad esempio quelo attuale attuale, ci si domanda quali siano i business più profittevoli da avviare, […]
  • Divorziare all’estero : aprire un’agenzia di divorzi.Divorziare all’estero : aprire un’agenzia di divorzi. Idee redditizie contro la crisi :aprire una agenzia di divorzi. Torniamo a parlare di quelle attività che vedono crescere il proprio business mese dopo mese in maniera esponenziale: […]
  • Aprire una agenzia di tour operator in Romania.Aprire una agenzia di tour operator in Romania. Dalla nostra edizione banii.biz di Timisoara (RO) L'apertura di attivita' di servizi in Romania, e' stata la seconda fase che ha caratterizzato l'arrivo degli imprenditori stranieri […]
  • Diventare psicologo. Le tariffe applicate.Diventare psicologo. Le tariffe applicate. Con questo articolo si conclude la nostra lunga disamina dedicata alla professione dello psicologo. Per rendere maggiormente esaustivo questo tema vogliamo aggiungere altri dettagli che […]

Altri articoli :