Aprire un giornale on line : quale modello di business?

settembre 12, 2010 | Redazionale

Buon lunedì

Aprire un giornale : quali media e quali modelli di business.

Le notizie relative alla crisi di alcuni noti media nazionali nel settore del free press, si accompagnano anche alle ormai consuete analisi sui media tradizionali (in particolare i giornali cartacei) che sono alla ricerca di un modello di business sostenibile che vada al di là del semplice aiuto pubblico.

Aprire un giornale on line : quale modello di business seguire?

Questa settimana, riprendiamo l’analisi di questo settore, con l’osservazione di alcune piccole iniziative locali di giornali Web, per comprendere i necessari modelli di sostenibilità finanziaria che anche le piccole edizioni on line, devono per forza disporre, per impostare un’attività che guardi anche al lungo periodo.

Se da una parte, è utile sperimentare ed agire anche con spirito pionieristico; dall’altra, occorre sempre più affrontare anche questo innovativo settore, con un approccio maggiormente attento a quelle che sono le normali linee guida di ogni imprenditore, ossia :

‘cosa vendo ed a chi lo vendo’

Pensare di portare avanti iniziative che nel medio termine diventino sostenibili finanziariamente, senza però capire : come e soprattutto quando, è un grossolano errore.

Anche perchè oggi, esiste una casistica (anche se non completa e precisa), su iniziative di questo genere e sui loro risultati.

Quindi :

le regole del business, valgono anche nel Web :

e cioè, vale sempre la regole del buon business plan che deve essere predisposto per capire bene tutti gli aspetti tecnici e soprattutto finanziari, per poter intraprendere una iniziativa imprenditoriale di successo.

Buon lavoro.

Andrea Figoli

Articoli correlati:

Altri articoli :