Mettersi in proprio con successo : conoscenze e competenza.

settembre 5, 2010 | Redazionale

Buon lunedì,

oggi parliamo del mestiere dell’ imprenditore.

Nei molti nostri approfondimenti, abbiamo sottolineato le criticità e gli errori che spesso vengono commessi sia da aspiranti che da provati imprenditori.

Talvolta (per i nuovi), si tratta di inesperienza o insufficiente conoscenza del settore in cui vanno ad aprire.

Ma molte volte, come abbiamo sottolineato nei nostri post, sono errori e sottovalutazioni che vengono commessi indifferentemente da tutti : imprenditori alle prime armi ed esperti con venti , trenta anni di attività alle spalle.

Diventare imprenditore : la formazione e gli errori.

Cosa permette di evitare (almeno in parte) di commettere molti errori?

Fare errori, è una cosa umana e rientra nel percorso formativo di ogni persona, ancor prima che di ogni imprenditore.

Purtroppo, alcuni errori durante la fase di gestione della propria impresa, possono pregiudicare tutto il lavoro svolto, mettendo in seria difficoltà l’impresa.

Questo spazio, è sicuramente troppo breve per poter analizzare con maggior precisione l’importanza della formazione continua per un imprenditore.

Affaripropri.com, seguirà sempre più in futuro l’aspetto della formazione, per offrire ai propri lettori un continuo supporto alla loro attività.

Infatti, sono importanti le idee ed i progetti ma occorre anche disporre sempre più, in un’ottica sempre più globale, delle conoscenze e delle competenze per affrontare le criticità che nel cammino imprenditoriale ci si trova ad affrontare.

Buon lavoro

Andrea Figoli

Articoli correlati:

Altri articoli :