Aprire un’attività in franchising, diventare mediatore creditizio. Seconda parte

ottobre 16, 2010 | Franchising

Bentornati nella seconda parte dedicata all’apertura di un ufficio prestiti e mutui in franchising.

Nella prima parte, abbiamo seguito la prima puntata dell’intervista con il sig. Antonio Colangelo di ALIPRESTTITO SPA.

Proseguiamo con le altre domande :


Quali sono i costi per aderire alla Vostra Rete?

Per i costi di adesione, prevediamo una Fee di ingresso ( una tantum) di 14.000,00 euro, oltre iva;

Per le royalties, è previsto un canone mensile di 500,00 euro oltre iva.

Quali sono le dimensioni territoriali dell’area a disposizione dell’affiliato?

E’ prevista l’apertura di un punto in ogni provincia AD ESCLUSIONE dI Torino, Napoli, Roma e Milano, dove sono previsti 4 punti.

Quanto è la durata del contratto ?

La durata del contratto è di 6 ANNI con possibilità da parte dell’affiliato di disdetta in qualsiasi momento previo avviso di 60 giorni e senza penali di sorta.

L’Affiliante ha solo diritto di recesso per giusta causa. Nel corso dei 6 anni ovviamente, non ci potranno essere aumenti sulle royalty mensili.

Quali sono le prospettive nel mercato dell’erogazione del credito, in particolare per chi intende diventare un professionista di questo settore?

Le nuove normative, non lasciano più spazio alle improvvisazioni degli anni addietro, ma premiano chi decide di operare in modo altamente professionale e corretto quindi, una enormità di persone iscritte all’UIC che attualmente operano come collaboratori e collaboratori di altri collaboratori, non avranno più spazio per esistere e portare avanti quella concorrenza sleale dettata da mancanza di regole del settore.

Pertanto il numero degli agenti in attività finanziaria iscritti alla Banca D’Italia, subirà un notevole sfoltimento e questo produrrà maggiori opportunità per chi, aggregandosi a Franchisor seri, deciderà di entrare dalla porta principale del credito al privato.


Qualche numero della Vostra azienda?

La nostra società attualmente riceve circa 150.000 richieste di finanziamento annuo su base nazionale e questa, è sicuramente una forza enorme.

I nostri affiliati, tutti i giorni, hanno possibilità di contattare persone che hanno necessità di un finanziamento e pertanto, dovranno solo integrare con la presenza locale questo importante flusso di lavoro che perviene dalla nostra attività pubblicitaria nel mondo internet.

NILSEN che a livello mondiale analizza la presenza di un brand nel mondo internet che ci mette nelle primissime posizioni per visibilità nel mercato finanziario.

Termina qui la seconda parte ed anche l’intervista con il sig. Antonio Colangelo di Aliprestito S.P.A..




Articoli correlati:

Altri articoli :