Aprire un’attività redditizia in franchising : elementi da considerare. Prima parte.

ottobre 23, 2010 | Franchising

Aprire un’attività redditizia in franchising : che attività aprire?

Questa è la famosa domanda da un milione di euro.

Se osserviamo lo sviluppo degli ultimi anni delle reti in franchising ed osserviamo anche le attività che hanno maggiormente aperto sedi e quelle che hanno sin da subito incontrato difficoltà, riscontriamo questi elementi :

Il franchising, è stato vissuto da alcuni aspiranti imprenditori come una soluzione ad un problema occupazionale e parecchi affiliati, anziché approcciarsi con uno spirito imprenditoriale alla nuova attività di imprenditore, si sono abbandonati alla speranza (talvolta disperazione) di trovare una formula ‘magica’ che risolvesse tutti i loro problemi, in cambio di una fee di ingresso ed una royalty.

Questo aspetto, ha colpito in misura maggiore il Sud Italia e molte giovani imprenditrici.

Aprire un negozio in franchising : cosa occorre sapere.

La soluzione chiavi in mano in franchising, permette l’utilizzo di una formula e di un supporto formativo, specie in fase iniziale che permettono al neo imprenditore di saltare o comunque di limitare il numero di alcuni passaggi in fase di start up.

Questo non significa : non effettuare valutazioni e percorsi formativi autonomi in grado di rafforzare la proprie competenze nel campo imprenditoriale.

Inoltre, è bene capire cosa vogliamo fare della nostra vita ed in particolare acquisire la consapevolezza necessaria ad affrontare l’avventura imprenditoriale.

A questo punto, possiamo cominciare a valutare il settore imprenditoriale da intraprendere.


Aprire un’attività commerciale in franchising : il contratto.

Uno degli aspetti che si sottovalutano spesso in fase di avvio di una attività in franchising, è appunto l’analisi e la comprensione del contratto di affiliazione.

E’ un aspetto importante perchè è il contratto che ci lega alla casa madre e definisce gli aspetti fondamentali della gestione, dei costi e dei nostri impegni futuri.

Quindi : da leggere bene e valutare attentamente le singole clausole!

In particolare, considerare gli aspetti legati legati a :


alla durata del contratto

ad una nostra fuoriuscita dalla Rete

ai costi reali di adesione al franchising

ai reali servizi che otteniamo

all’area (territorio) in esclusiva

alle possibili variazioni di royalties negli anni successivi

Appuntamento con il prossimo episodio dove verranno approfonditi gli aspetti legati alla scelta del settore ed alla redditività dell’impresa.

Fonte immagine :

finestraannunci.it

Articoli correlati:

Altri articoli :