Aprire un’attività redditizia : quantificare il potenziale mercato.

novembre 18, 2010 | Fare impresa


Prendendo in esame delle piccole attività commerciali che sono in una situazione di difficoltà (basse vendite), cerchiamo di comprendere quali sono gli spazi di mercato sufficienti per prosperare in un territorio.

Chi si occupa di allevamento, sa benissimo che in caso di allevamento brado (all’aperto), a seconda del tipo di animale (cavalli, bovini, ovini, ecc.), sono necessari determinati spazi (ben definiti nelle dimensioni) per permettere agli animali di pascolare e nutrirsi a seconda del tipo di territorio e del tipo di animale(in base alle sue necessità alimentari).

La stessa cosa, succede per le imprese. Hanno bisogno di uno spazio (il loro mercato), dove poter trovare i mezzi (clienti, lavoro ecc.) per prosperare e crescere.

Aprire un’attività di successo : misurare lo spazio necessario.

Nel caso degli animali, lo spazio procapite, può essere costituito da poche migliaia di metri quadrati, sino a decine di migliaia di metri a seconda del tipo di animale.

Nel caso di un’attività commerciale, il compito può essere più complesso.

Gli elementi che incidono in questa analisi sono :

il fatturato necessario all’azienda : in base alle necessità quantitative, occorre capire quanti clienti (in linea di massima) possono servire e naturalmente combinare questo primo elemento con gli altri a seguire.

I margini con cui l’azienda opera: senza scendere sul calcolo degli indici di bilancio o su altri parametri tecnici, occorre definire quanto incidono i costi aziendali (fissi e variabili) sul nostro fatturato.

La capacità di spesa del nostro bacino di utenza.

Se vendiamo ad esempio, prodotti di nicchia, ovviamente abbiamo bisogno di un’area più grande.

Aprire un’attività redditizia : l’analisi del bacino.

Nella realtà, troviamo molte attività di nicchia che chiudono perchè hanno aperto in un’area (paese, città ecc.), piccola od insufficiente a garantire un fatturato adeguato.

Quindi l’analisi dell’area dove insediare l’azienda, in molti casi è determinante per il successo o meno dell’iniziativa. Questo concetto può sembrare scontato ma in realtà, migliaia di attività ogni anno continuano ad essere aperte e successivamente a chiudere perchè non prendono assolutamente in considerazione questo aspetto.


FONTE IMMAGINE :

allevamento‑matese.jpg

Articoli correlati:

Altri articoli :