Lavorare a domicilio : prima parte

novembre 15, 2010 | Lavorare a domicilio

Con questa prima puntata, presentiamo l’argomento che desideriamo sviluppare in futuro con maggiore attenzione :

Lavorare a domicilio o guadagnare da casa.

Nell’epoca di Internet e delle nuove tecnologie, sembra che le proposte di lavoro a domicilio, siano in termini qualitativi le solite di trent’anni or sono, con una prevalenza verso queste storiche proposte:

imbustamento (ma si fa ancora imbustamento nell’epoca delle mail?)

collane da confezionare ?

Vendita di profumi e sopratutto…

catene di Sant’Antonio a volontà!


Cercare un lavoro serio a domicilio : come fare?

Abbiamo fatto il percorso tipico di coloro che sono alla ricerca di un’occupazione da casa.

Purtroppo i risultati non sono stati entusiasmanti (detta in maniera ottimistica!) :

molte delle proposte erano poco chiare

forte presenza di catene di Sant’Antonio

offerte di lavori che sono pagati un’inezia

richieste di denaro per svolgere lavori di basso profilo ma senza grandi garanzie

occuparsi di cliccare su siti e pubblicità (quindi attività al limite del corretto)

Inventarsi un lavoro a domicilio : che attività si può iniziare?

Abbiamo visto che le proposte interessanti non sono molte e allora cosa si può fare?

Affaripropri.com, è una guida verso il lavoro indipendente e quindi l’autoimprenditorialità.

Pertanto, possiamo analizzare delle opportunità per iniziare un’attività autonoma da casa.

Lavoro autonomo da casa : le idee

Iniziamo oggi ad affrontare il mercato potenziale a cui si può aspirare.

Il mercato delle piccole e micro imprese, è costituito da professionisti, artigiani e commercianti che accentrano nella propria persona molte funzioni.

L’obiettivo di risparmiare sui costi di molti compiti e funzioni, li porta spesso a non disporre di personale per la gestione di determinate funzioni e competenze.

Questo, li obbliga a dover rinunciare in molti casi ad opportunità o a gestire lavori in determinate situazioni.

Se pensiamo ad esempio ad un avvocato, consulente, una falegnameria, una officina specifica o un’agenzia immobiliare, la mancanza del titolare o la mancanza di risposte a chiamate, porta a perdere opportunità e comunque a dare un’immagine non sempre professionale.

Lavorare a domicilio : offrire servizi di segretaria a distanza

Anche nella gestione di lavori di ufficio, spesso molte funzioni vengono rimandate ad orari serali o rinviate a date da destinarsi.

E’ pur vero che queste attività molte volte non si possono permettere l’onere di una persona fissa otto ore al giorno.

L’ideale, sarebbe disporre di una persona che gestisse a costi orari definiti ed accettabili alcuni servizi che lo stesso imprenditore o professionista non riesce a svolgere.

Quindi la funzione di segretaria/o a distanza.

Segue nella seconda parte con l’analisi delle funzioni e della modalità di gestione dei servizi da parte di questa figura.

Fonte immagine:

lavoripubblici.it

Articoli correlati:

  • Lavorare a domicilio : seconda parteLavorare a domicilio : seconda parte In questa seconda parte dedicata alle opportunità di lavoro a domicilio, continuamo ad illustrare alcune iniziative. Nella puntata scorsa, abbiamo iniziato a presentare […]
  • Lavorare da casa.Lavorare da casa. Lavorare a distanza. Seconda parte. Nel corso della prima parte, abbiamo introdotto l'argomento del lavoro a distanza (o dal proprio domicilio) che con l'avvento della Rete, sembra […]
  • Lavoro da casa.Lavoro da casa. Buon lunedì,   da un po di tempo a questa parte, stiamo assistendo ad un fenomeno legato all'incremento di quelle attività (per lo più piccole o piccolissime) che chiudono la loro […]
  • Lavorare a distanza.Lavorare a distanza. Tra mito e realtà. Funziona davvero questa formula? Da qualche anno si è diffuso con sempre maggior rapidità il termine telelavoro, meglio conosciuto anche come lavoro a distanza, spesso, […]
  • Lavorare on line da casa.Lavorare on line da casa. Sono anni che sentiamo parlare di autoimprenditorialità, di capacità di autocrearsi un'occupazione e di flessibilità lavorativa. In concreto, c'è un invito a trovare idee e soluzioni […]
  • Lavorare da casa. Come crearsi un lavoro da casa.Lavorare da casa. Come crearsi un lavoro da casa. Le cose da fare. Seconda parte. Nella prima puntata, abbiamo evidenziato come sia cresciuto nel tempo il numero di coloro che lavorano stabilmente dal proprio domicilio e questo fenomeno, […]

Altri articoli :