Delocalizzare in Svizzera : aprire un’attività nei cantoni Svizzeri. Prima parte.

dicembre 7, 2010 | Fare business all'estero

A seguito delle molte mail che abbiamo ricevuto sulle opportunità di aprire un’attività in Svizzera, oggi intervistiamo un esperto nel campo della localizzazione industriale in Svizzera.

Abbiamo con noi Lorenzo Bessone, rappresentante per l‘Italia della GGBa area, Greater Geneva Berne area, agenzia di sviluppo economico della Svizzera Occidentale.

L’agenzia lavora nel marketing territoriale internazionale ed è presente in otto paesi del mondo: Italia, Francia, Germania, Usa, Brasile, Russia, India e Cina.


Qual’è il suo compito?

Il nostro compito è quello di affiancare a titolo gratuito le imprese ad avviare una propria attività nei sei cantoni della SvizzeraOccidentale di lingua Francese e Tedesca:

Vallese, Vaud, Neuchatel, Berna , Ginevra, Friburgo.

In quest’area, ai benefici offerti dal sistema-Paese svizzero (stabilità politica, sana economia, basso rapporto debito/Pil, eccellenti infrastrutture logistiche, scolastiche e sanitarie, multiculturalismo, multilinguismo, elevati investimenti in R&D, mercato del lavoro flessibile ed altamente produttivo), si sommano quelli offerti dalla nostra struttura, un vero e proprio sportello unico che affianca l’imprenditore in tutte le sue necessità: dalla ricerca di terreni , capannoni, uffici ed all’affiancamento nelle pratiche di residenza, dai contatti con istituti di ricerca alle trattative con le Autorità federali, cantonali e comunali, dalla ricerca del fiduciario(il commercialista italiano) alla ricerca del notaio per la costituzione della società.

Questo sportello unico, è gestito da Project director del Cantone che parla la lingua italiana ed è lo specialista della Promozione Economica, incaricato di assistere gratuitamente le imprese ad avviare la loro attività nella Svizzera Occidentale.

Quali sono nello specifico le agevolazioni per aziende ed imprenditori?

Le agevolazioni dipendono dall’attività realizzata; in genere possiamo distinguere le seguenti tipologie :

attività di commercio e distribuzione realizzate per la maggior parte all’esterno del territorio Svizzero: aliquota compresa tra il 9 ed il 12% senza limiti di tempo;

redditi derivanti da partecipazioni : esenzione senza limiti di tempo;

attività di produzione e servizi legati all’industria che non portino concorrenza in determinate aree territoriali e con una ventina di persone impiegate sul plant produttivo : 0% per 10 anni.

Quali sono i costi di localizzazione?

I costi di apertura della società sono in genere inferiore ai 5000 CHF, mentre il costo del real estate è compreso fra i seguenti importi, suddivisi per area:

Housing Costs BE FR VD NE GE VS

Annual rent for apartments (CHF/m2) in the cantonal capital cities

190-370 160-260 200-360
160-220 240-600 150-200

Source: Wüest & Partners (2010) for BE, VD & GE;
Cantonal economic promotion offices for other Cantons

Office Costs BE FR VD NE GE VS

Annual rental (CHF/m2) in the “most frequent radius of principal cities”

220-350
180-250
240-360
170-260
420-720 160-230

Sources : Wüest & Partners (Immo-Monitoring February 2010)

Continua nella seconda parte.

Fonte grafico :

fornito dall’intervistato

fonte immagine :

marrese.it


Articoli correlati:

Altri articoli :