Idee per mettersi in proprio : aprire una Web agency. Seconda parte

dicembre 10, 2010 | Fare impresa

Ritorniamo sul tema dell’apertura di una Web agency cercando ci capire il mercato ed i competitor che sono presenti nell’offerta di pagine, siti completi e marketing sotto varie forme.

Aprire una Web agency : i competitors

Nella prima parte, abbiamo accennato a come molte imprese per cercare di fissare appuntamenti nelle aziende, si propongono con il servizio Seo, ossia il servizio di indicizzazione sui motori di ricerca.

Effettivamente, offrire la visibilità ad un sito, significa renderlo operativo, vivo ed utile.

Per alcune aziende che fanno della visibilità sul Web una componente del loro successo, essere visibili diventa un investimenti necessario.

Troviamo quindi tra i potenziali clienti : hotel, agenzie immobiliari che operano sul prodotto turistico o di alto livello, aziende che fanno e-commerce dal proprio sito, ecc..


Creare siti Web : ma chi sono i competitors di una Web Agency?

Molte volte sono dilettanti ed improvvisati che propongono a cifre irrisorie soluzioni ad imprese e professionisti, facendo scendere i prezzi di mercato di questi servizi.

A proporre la creazione di siti Web, troviamo tra l’altro :

molti rivenditori di prodotti informatici

alcune piccole softwarehouse

studi grafici

società di consulenza

ed a tutti questi, aggiungiamo : dopolavoristi, studenti, appassionati di Web ed informatica ecc..

Quindi un numero enorme di competitors che provengono da differenti esperienze ma di fatto, in alcune situazioni, creano una sorta di giungla competitiva dove per un cliente, diventa difficile districarsi fra le mille offerte.

Offrire servizi Seo

Ora cerchiamo di capire come avviene l’offerta di questi servizi.

In genere, si tratta di contratti di mantenimento che i fornitori di questi servizi propongono per seguire periodicamente i clienti nella loro visibilità on line.

I servizi di indicizzazione, prevedono il pagamento di un servizio anche in base ai risultati ottenuti.

Ossia, in molti casi le aziende e professionisti seo, garantiscono dei risultati minimi garantiti a fronte del compenso.

Infatti, la difficoltà che si incontra ad indicizzare un sito rispetto ad un altro, varia da settore e settore e quindi in base all’affollamento con cui le parole chiave di ricerca sono presenti sul Web.

Avviare una Web Agency : la fidelizzazione dei clienti.

Costruirsi un portafoglio clienti a cui manutenzionare ed aggiornare il sito periodicamente, diventa lo strumento per lavorare con continuità e successo in questo settore.

Infatti, molti siti, hanno bisogno di un continuo aggiornamento e manutenzione.

Avviare una Web agency : da dove cominciare

Gli strumenti di lavoro per cominciare questa attività sono :

una buona preparazione e conoscenza nelle grafica Web e nei linguaggi di programmazione

conoscere od essere supportati per la parte Seo

il marketing è fondamentale, pertanto studiare strategie di marketing adeguate per contattare nuovi clienti (nella prossima puntata ascolteremo l’esperienza di due professionisti e ci diranno come operano in tal senso)

computers, connessione internet, software di programmazione e sopratutto : essere sempre capaci ed attenti a migliorare e perfezionarsi.

Appuntamento con la terza puntata e le testimonianze importanti di due professionisti che ci sveleranno le loro strategie per operare in questo settore.

Fonte immagine :

provincia.biella.it

Articoli correlati:

Altri articoli :