Guadagnare on line : guadagnare con un sito ed i modelli di business. Terza parte.

marzo 25, 2011 | Finestra sulla Rete

Bentornati alla terza parte.

Oggi, analizziamo altri esempi per comprendere quali iniziative molte realtà imprenditoriali on line stanno approntando, per cercare nuove forme di monetizzazione al di là della pubblicità on line.

Guadagnare con un sito : altri modi per guadagnare con il proprio sito.

Pioniere ed ottimo osservatore delle dinamiche Web, è senza dubbio Robin Good.

Per chi non ha avuto modo di conoscerlo, è quel personaggio con occhiali e berettino in testa che è il protagonista del sito www.masternewmedia.org.

Da anni, pubblica osservazioni ed idee su come utilizzare al meglio le risorse tecnologiche e dedica ampio spazio alle novità ed alle nuove professionalità della Rete.

Da qualche tempo, ha focalizzato la sua attenzione su come guadagnare con un sito al di fuori della pubblicità, offrendo ampi approfondimenti con discussioni ed interviste su questo argomento.

Robin Good, negli ultimi mesi, sta utilizzando sempre più il suo sito per promuovere corsi e supporti formativi di cui la sua azienda e la sua stessa persona sono i protagonisti.

Questo, è un esempio di come un sito maturo (nel senso di aver ottenuto una forte visibilità nel corso degli anni), possa sviluppare una strategia di crescita nuova, incentrata sullo sviluppo di un canale (in questo caso formativo) che permetta di offrire di una nuova fonte di reddito e garantire nel contempo, un aggiornamento della propria presenza e della propria strategia di penetrazione sul Web.

Guadagnare on line : altri esempi.

Nel sempre più affollato mondo dei giornali on line generalisti, incontriamo il sito affariitaliani.it.

Dopo anni di esperienza e crescita, da tempo, sta affiancando alla pubblicità tradizionale la vendita di prodotti di consumo dal proprio sito.

Cioè, sta cercando di utilizzare al meglio l’alto numero di visite per creare nuove occasioni di fatturato.

Non siamo a conoscenza dei risultati ottenuti ma dobbiamo riconoscere che siamo di fronte ad un tentativo di diversificare le fonti di entrata sfruttando al meglio la forte visibilità del proprio sito.


Guadagnare con sito al di fuori della pubblicità : alcune considerazioni.

Abbiamo osservato la volta scorsa ed anche durante questa puntata, alcune modalità adottate da qualche sito Web per ottenere nuove ed alternative forme di monetizzazione al di fuori dei canali tradizionali.

Certo, alcune iniziative di quelle presentate hanno e continueranno ad avere interessanti risultati; altre probabilmente meno e saranno quindi  destinate ad essere sostituite o perfezionate.

Al momento, pensare di sviluppare iniziative Web con continuità e di un certo peso che possano sostenersi solo grazie alla pubblicità o su fonti similari (vedi affiliazioni, ecc..), è sicuramente impegnativo.

Trovare invece canali complementari ed aggiuntivi reali, cioè in grado di produrre fatturati importanti e continuativi, diventa in molti casi fondamentale se si pensa di portare avanti iniziative durature e strutturate.

 

Fonte immagine :

 


Articoli correlati:

Altri articoli :