I cambiamenti e le opportunità..

aprile 3, 2011 | Redazionale

 

buon lunedì,

 

in passato abbiamo osservato come i cambiamenti della società in cui viviamo hanno permesso la nascita di nuove opportunità.

 

La presenza di una popolazione sempre più anziana e di sempre più single o coppie senza figli, ha cambiato molte abitudini e conseguentemente, sono state modificate anche le scelte stesse delle persone.

 

Quindi, da una parte sono cresciute alcune tipologie di consumi, dall’altra alcune abitudini e consuetudini si sono ridotte andando quindi ad incidere su quelle attività imprenditoriali che si basavano su quel modello di società.

Quali attività aprire oggi?

 

 

In una società che cambia in maniera veloce e nella quale muta anche la composizione stessa dei suoi abitanti, incontriamo molte abitudini che si rinnovano nel tempo ma che vengono anche modificate, ad esempio : meno matrimoni o comunque meno prime nozze ed un maggior numero di seconde nozze; meno bambini presenti nelle case e contestulmente troviamo una presenza maggiore di animali domestici, ecc..

 

Se prestiamo attenzione a questi cambiamenti, riusciremo anche ad individuare alcuni segmenti che stanno crescendo in termini di spazio e che oggi forse sono ancora poco coperti o che comunque permettono ai nuovi imprenditori di inserirsi con più facilità.

 

In questi anni ad esempio, abbiamo assistito alla nascita di asili nidi per figli di coppie di lavoratori; il numero crescente di badanti a fronte di una società costituita sempre più da anziani; lo sviluppo del terzo settore , ecc..

 

Quindi, per individuare delle vere opportunità, occorre cominciare ad osservare non solo i cambiamenti strutturali della società in cui viviamo ma anche e soprattutto quelle che sono le reali ripercussioni sul territorio dove viviamo e dove intendiamo aprire il nostro business.

 

Ps : da lunedì scorso, è on line il sito corrispondente ad affaripropri.com per l’America Latina : bovecho.net.

 

Buon lavoro.

 

Andrea Figoli

Articoli correlati:

Altri articoli :