Aprire una pasticceria. Seconda parte.

maggio 3, 2011 | Fare impresa

In questa seconda parte, analizziamo gli sbocchi commerciali di una pasticceria e come organizzzare il lavoro di questo tipo di attività artigianale.

 

Aprire una pasticceria : il personale.

 

Il problema del reperimento e della formazione del personale addetto al laboratorio è una delle criticità che molti imprenditori artigiani si trovano ad affrontare nella gestione della propria attività.

 

Alcuni artigiani vengono formati attraverso l’apprendistato, cioè viene insegnato loro il lavoro direttamente presso la pasticceria.

In passato, questo era il principale metodo di reclutamento e formazione del personale.

 

Con la nascita e la diffusione di scuole, corsi, istituti alberghieri, questo permette di disporre di un più ampio numero di possibilità  di formazione e reclutamento sulla carta.

Nonostante questo, non sempre è facile, specie in alcune località, trovare persone affidabili e disponibili in maniera continuativa a lavorare in questo campo.

Come aprire una pasticceria : il mercato.

 

Nella prima parte, abbiamo accennato a come una pasticceria vende i suoi prodotti.

 

Molti laboratori artigiani, sono fornitori di molti bar e punti vendita.

 

Questo comporta, la presenza di un laboratorio attrezzato e naturalmente di almeno una persona addetta alle consegna con furgone.

 

Ascoltando la testimonianza di alcuni imprenditori pasticceri, questo canale di vendita permette di garantirsi un buon giro di lavoro ma occorre stare attenti, specie nelle prime forniture per non rischiare insoluti ed accumulare troppi crediti con il rischio di inesigibilità.

 

Purtroppo, non sono infrequenti gestioni di bar ed attività similari che dopo la prima o la seconda fornitura stentano a pagare.

 

Il mercato dei prodotti da pasticceria, oltre ai consueti prodotti e forniture nel corso dell’anno, in determinati periodi (Pasqua, Natale, Carnevale, ecc.) prevede produzioni specifiche ed in quantità superiori.

Il laboratorio deve essere in grado di gestire il surplus di lavoro, gestendo i periodi di riposo e le ferie tra il personale in maniera adeguata.

 

 

Aprire una pasticceria : la creazione del brand.

 

Alcuni pasticceri, si sono ritagliati uno spazio di grande visibilità, partecipando e molte volte vincendo numerosi concorsi e premi che offrono grande pubblicità all’attività ed ai maestri pasticceri stessi.

Questa, è sicuramente una forma di grande pubblicità oltre naturalmente ad essere un’iniziativa che può offrire soddisfazioni personali enormi.

 

Continua.

 

Fonte immagine :

4amicialbar.forumcommunity.net

Articoli correlati:

Altri articoli :