Aprire un albergo. Terza parte.

agosto 1, 2011 | Fare impresa

Quando si decide di avviare un albergo, occorre definire la tipologia di attività che si andrà ad aprire.

In questa terza parte, andiamo subito ad osservare le varie tipologie di albergo presenti.

Avviare un hotel : le attività presenti

Oltre che per la dimensione, le strutture alberghiere vengono classificate in base al numero di stelle.

Gli alberghi possono avere in genere da una, sino a 5 stelle.

La differenza in termini sostanziali, è data dai servizi e comfort che l’albergo è in grado di offrire.

Esiste una normativa nazionale che detta queste regole e vengono pertanto stabiliti una serie di parametri che ogni categoria alberghiera deve disporre.

Riassumendo, questi parametri fanno riferimento ad un elenco di fattori che vanno dalla qualità/dimensione della stanza sino alla pulizia/manutenzione di essa; alla presenza di ascensore; alla qualità del servizio di reception ed a tutta una serie di comfort che l’albergo dispone.

Avviare un hotel : le varie tipologie.

Nella sostanza, si tiene conto di una serie di servizi che obbligatoriamente l’hotel deve poter offrire alla propria clientela e dell’altra, il prezzo del servizio che viene fatto pagare ai clienti, è commisurato al numero di stelle ed alla qualità del comfort.

Un’altra suddivisione fra gli hotel, è quella legata ai periodi di apertura e di maggior lavoro dell’albergo.

Pertanto, incontriamo alberghi stagionali ed alberghi che invece sono aperti indistintamente tutto l’anno.

In termini di gestione, l’imprenditore, si trova di fronte a due situazioni differenti.

Il gestore di un albergo stagionale, vede concentrata l’attività in alcuni mesi.

Questo periodo/i, possono essere invernali (località montane); estivi (località balneari) oppure, nel caso della doppia stagione che è tipica di molte località montane che hanno una stagione invernale ed una estiva.

Anche in questo caso più specifico, la durata della stagione varia da località a località.

Addirittura, incontriamo località che distano pochi chilometri l’una dall’altra e che invece hanno periodi piu lunghi o più brevi fra loro.

Un’altra differenza sostanziale, è data dal valore della località.

Con questo termine, si intende la capacità di quella specifica zona di attrarre ospiti non solo in termini quantitativi ma anche dal punto di vista della tipologia di ospiti presenti durante le vacanze.

 

Aprire un albergo : il reclutamento del personale.

Uno degli aspetti fondamentali nella conduzione di un albergo, è data dalla capacità di gestire il personale dipendente.

Questo, significa riuscire ad assumere e governare il proprio staff con successo.

Già nella puntata precedente, abbiamo sottolineato questo punto.

Oggi, brevemente accenniamo al reclutamento del personale.

Sicuramente, questo rappresenta un elemento di primaria importanza per ottenere il successo dell’attività.

I canali per assumere personale all’interno degli alberghi, vedono oltre alle scuole alberghiere ed alle conoscenze personali, tutta una serie di canali privilegiati con i quali è possibile reperire personale qualificato per le varie mansioni.

Ovviamente, la situazione ideale per l’albergo è riuscire a mantenere una parte del personale costantemente legata alla struttura per riuscire ad avere una migliore qualità del servizio.

Fonte immagine:

 offerteshopping.it

Articoli correlati:

  • Aprire un albergo. Seconda parte.Aprire un albergo. Seconda parte. Nella prima parte, abbiamo accennato che per aprire un albergo, è necessario disporre di un minimo di esperienza  affinchè si possa gestire con successo un'attività simile che richiede […]
  • Aprire un albergo. Prima parte.Aprire un albergo. Prima parte.   L'idea di avviare un albergo, è un sogno che lambisce molte persone. Occorre però dire che si tratta di un tipo di attività molto impegnativa e che richiede un forte impegno ed […]
  • Aprire un ristorante.Aprire un ristorante. In questo nuovo reportage dedicato alla creazione di impresa, continueremo ad occuparci di attività che rientrano nella categoria della somministrazione di alimenti e bevande, ovvero i […]
  • Aprire un ristorante. Terza parteAprire un ristorante. Terza parte Se nella scorsa puntata abbiamo cercato di capire quanto si potrebbe guadagnare dall’apertura di un ristorante, in questo nostro seguito dedicato all’argomento, vogliamo cercare di capire […]
  • Aprire un ristorante.Aprire un ristorante. In questa seconda parte del tema dedicato all’apertura di un ristorante, continueremo ad esaminare alcuni aspetti che possono permetterci di capire la redditività dell’impresa. […]
  • Aprire una pizzeria . Seconda puntata.Aprire una pizzeria . Seconda puntata. Continuiamo il nostro approfondimento per capire come fare per aprire una pizzeria. Dopo aver analizzato nella precedente puntata le diverse tipologie di pizzeria, la scelta dei locali […]

Altri articoli :