Quale attività aprire? Dove la gente spende i propri soldi?

settembre 25, 2011 | Redazionale

 

Buon lunedì,

in un nostro post di alcune settimane fa, abbiamo messo in evidenza di come sia importante osservare dove vengono investiti i budget pubblicitari per renderci conseguentemente conto anche di quali sono i settori in crescita.

Un buon imprenditore e quindi, anche un buon aspirante imprenditore, sa perfettamente che occorre individuare dove si sta muovendo maggiormente il mercato e quanto sia importante guardare con priorità a quei segmenti e settori che stanno ottenendo maggiormente successo e raccolgono conseguentemente un fatturato in crescita.

Dove aprire un’attività : guardare a dove si muovono i soldi.

Oggi, in questo post, non intendiamo parlare in termini tecnici o delinerare scenari strategi, vogliamo solo parlare in maniera chiara e semplice di come individuare un business redditizio al di là delle analisi approfondire e delle ricerche successive che poi andranno sicuramente fatte prima di avviare qualsiasi attività.

Dove c’è fumo c’è anche arrosto

E’ un vecchio modo di dire che definisce un concetto chiaro : dove si muovono maggiormente i soldi, vi sono sicuramente anche più opportunità rispetto ad altre aree e nicchie che sono caratterizzate invece da immobilismo e scarsa attività.

Qualcuno, obietterà che tutto questo, non aggiunge niente di nuovo!

In parte si, in parte no!

Dovrebbero infatti essere dei concetti chiari ed assimilati da tutti.

Invece, ancor oggi, molte attività vengono avviate in aree e settori in cui da tempo il fatturato è in forte decrescita.

E questi dati, sono davanti agli occhi di chiunque!

Nonostante la crisi e la maggior possibilità di documentarsi e prepararsi, molti neo imprenditori, continuano a commettere i medesimi errori e sottovalutano proprio quegli aspetti basilari che in fase di analisi, cioè prima di aprire qualunque attività, dovrebbero essere maggiormente verificati e vagliati con attenzione.

Come in ogni epoca, anche oggi, vi sono attività che stanno ottenendo maggiori consensi ed altre che sono da tempo in una fase calante.

Questo concetto non deve escludere ovviamente l’interesse verso settori saturi od in crisi ma è utile avere la consepevolezza di come sono in realtà le cose e dove il business si sta muovendo e conseguentemente dov ele maggiori opportunità vanno a direzionarsi.

Buon lavoro.

Andrea Figoli

Articoli correlati:

  • Quale attività aprire? Quali sono le nuove nicchie?Quale attività aprire? Quali sono le nuove nicchie?   Buon lunedì, partiamo dalle notizie non certo ottimistiche che provengono dall'economia globale per capire come e dove puntare per sviluppare il nostro business con successo e […]
  • Quale attività aprire : quali sono i settori più redditizi..Quale attività aprire : quali sono i settori più redditizi.. Buon lunedì, il titolo del nostro post, rappresenta la domanda più frequente che giunge sia dagli aspiranti imprenditori che anche da coloro che sono già attivi con proprie imprese ma che […]
  • Quale attività aprire oggi? Prima parte.Quale attività aprire oggi? Prima parte. Osservando gli spot pubblicitari in televisione, è possibile comprendere  molte più cose di quanto possa molte volte offrire un'analisi parziale del mercato che spesso, in alcuni casi ci […]
  • Dove aprire un negozio.Dove aprire un negozio. Stiamo assistendo ad una serie di cambiamenti epocali per quanto riguarda il mondo del commercio, in particolare, l'area delle piccole imprese. Una serie di trasformazioni che in passato […]
  • Sono finiti i soldi? Quali sono i settori di successo?Sono finiti i soldi? Quali sono i settori di successo? La crisi che ha sicuramente colpito moltissime fasce sociali della popolazione come del resto anche milioni di imprese e professionisti e tutto questo, ha avuto un effetto recessivo […]
  • Aprire un’attività all’estero con successo.Aprire un’attività all’estero con successo. Buon lunedì, In contemporanea con il sito mandilo.it, stiamo pubblicando tutta una serie di post dedicati all'analisi sulle potenzialità offerte da una serie di paesi che spesso, non […]

Altri articoli :