Superare la fase di crisi di un’azienda e ripartire con successo. Prima parte.

settembre 28, 2011 | Fare impresa

Superare la fase di crisi di un’azienda e ripartire con successo. Prima parte.

Parlando con molti imprenditori appartenenti a differenti settori, nonchè titolari di aziende di varie dimensioni, il denominatore comune di molti dei discorsi, perlomeno nell’80% dei soggetti, è incentrato su come superare questa fase di crisi e come rilanciare la propria attività.

Effettivamente, esiste un problema generale che è dato da una situazione globale e nazionale che il singolo imprenditore,può solo subire e quindi, su questo aspetto, non può farci nulla!

Ciò di cui vogliamo invece parlare, riguarda le iniziative che un imprenditore può e deve attuare per rilanciare la propria attività e riorganizzare il proprio business per superare questa situazione di impasse.

Superare la crisi : le idee per vincere la crisi.

Una frase che ricorre spesso è :

‘sino a due, tre anni fa, la mia azienda era in attivo, gli ordini giungevano continuamente e le entrate seguivano a ruota.’

Poi, all’improvviso, gli ordini si sono interrotti e conseguentemente, anche le entrate si sono fermate!’

 

Che cosa è successo? E che cosa l’imprenditore sta facendo per cambiare le cose?

Questi imprenditori che sino ad un anno prima gestivano fiorenti imprese, ora si trovano ad amministrare una situazione allarmante.

La prima reazione che l’imprenditore ha in questi casi, è la paura !

Un senso di insicurezza che travolgendo quelle vecchie certezze che erano i cardini di un equilibrio aziendale ed anche personale, spesso, non permette di mettere in atto iniziative o contromosse e riduce le imprese e gli imprenditori in uno stato di ‘paralisi’, significa cioè che non si sa cosa fare e neppure quale iniziativa intraprendere.

Infatti, la reazione tipica maggiormente diffusa, è quella di attendere.

Cioè, aspettare che qualcosa cambi, che il tutto torni come prima o meglio si SPERA…

Questa che stiamo vivendo non è una crisi che durerà pochi mesi!

Al di là della situazione globale su cui nulla il singolo imprenditore può fare, occorre scuotersi e prendere atto che attualmente è in corso una fase di riassestamento globale che interessa ogni ambito economico e che comunque, alla fine di questo processo (questa fase di crisi), gli equilibri presenti e quindi gli assetti, non saranno più come erano nella fase precedente alla crisi.

Occorre quindi sin da subito, mettere in atto delle strategie per riuscire a traghettare il nostro business in questa fase!

E quindi, agire immediatamente seguendo un piano per uscire dal tunnel senza aspettare per forza che dall’esterno si sblocchino le cose.

Uscire dalla crisi : riorganizzare il nostro business.

Vediamo ora, tutte quegli errori che maggiormente gli imprenditori che vengono sorpresi dalla crisi improvvisa commettono e quali sono invece le iniziative consigliabili da mettere in atto.

Nelle prossime puntate, vedremo tutti questi punti ed ascolteremo anche le testimonianze di alcuni imprenditori che ci spiegheranno le azioni che hanno posto in essere per superare questa fase.

Continua.

Fonte immagine :

 windoweb.it

Articoli correlati:

Altri articoli :