Come superare la crisi : cambiando anche il modo di vivere e fare impresa.

maggio 27, 2012 | Redazionale

Buon lunedì,

quando la crisi e le difficoltà mettono le persone, le imprese e qualunque tipo di soggetto con le spalle al muro, significa che si è arrivati ad un punto cruciale :

o si cambia o si perisce!

I cambiamenti a cui ogni essere vivente ed anche ogni aspetto della vita sono assoggettati, sono il frutto di un continuo adattamento a situazioni che sono sempre in evoluzione.

Nulla è per sempre ed i cambiamenti a cui si è sottoposti (nell’ambiente in cui viviamo), possono essere lenti o veloci ma non sono comunque evitabili!

Se partiamo da questo presupposto e lo accettiamo, forse, sarà più facile affrontare le piccole e grandi crisi che la vita stessa ci presenta sotto varie forme ed in vari e differenti momenti.

Il business, segue le solite regole ed è sottoposto a cambiamenti ciclici.

Queste modifiche, nel quotidiano, spesso sono repentine e dopo periodi di apparente ‘stabilità’ che mettono le persone (e gli imprenditori per quanto riguarda il loro business) in uno stato di ‘ordinaria gestione’, poi all’improvviso, i segnali di crisi si manifestano sempre più chiari e forti.

Purtroppo, l’abitudine e la scarsa propensione a cambiare da parte di ogni individuo, specie quando si è abituati a vivere in un periodo di benessere, intorno al quale si è creato un insieme di sicurezze e certezze, non facilita la propensione al cambiamento ed a migliorarsi e sopratutto, a rimettersi in gioco.

 

Purtroppo o per fortuna, a seconda dei casi, cambiare è necessario!

E chi non lo fa, viene tagliato fuori irrimediabilmente.

Molte delle imprese che nell’arco degli anni chiudono, sono il frutto di questa evoluzione e selezione naturale.

I loro fondatori, avviarono tempo indietro questi business, intuendo gli spazi e le opportunità e nel tempo, i loro successori, non hanno saputo adattare quel business alle tendenze ed alle richieste successive.

La crisi, svolge anche un lavoro di pulizia, di selezione, offrendo a nuovi soggetti quelle opportunità e quegli spazi che altrimenti non sarebbe possibile.

Approfittare della crisi : crearsi uno spazio in tempi di crisi.

E’ innegabile che a causa della crisi, all’interno di molti paesi la situazione non sia positiva ma è proprio in queste fasi di grandi cambiamenti che talvolta, nascono molte idee brillanti e si aprono anche molte opportunità per tutti quelli che hanno idee, entusiasmo e sanno mettersi in gioco.

Le notizie che giungono da tutto il mondo, in particolare da quelle aree che maggiormente soffrono la crisi, riguardano anche alcuni nuovi progetti ed idee innovative che in tempi ordinari, non avrebbero trovato adeguato spazio.

La crisi e le difficoltà, obbligano l’essere umano a riscoprire le sue doti di adattamento per cercare di migliorare la propria situazione.

E’ proprio con questo spirito che dal Giappone, alla Grecia, passando per l’Islanda e l’Italia ed altri paesi, stanno crescendo tante idee e proposte e non solo nel business, molte delle quali, nei prossimi anni faranno storia.

Nei prossimi post, dedicheremo dello spazio ad alcune di queste soluzioni ed iniziative per rimarcare il concetto :

la crisi può essere nello stesso tempo subita ma anche sfruttata, al fine di migliorare e migliorarsi!

Buon lavoro

Andrea Figoli

Articoli correlati:

Altri articoli :