Diventare modella. Come diventare indossatrice.

settembre 28, 2012 | Libera professione

 Dopo aver dato spazio al campo della moda, approfondendo la professione di stilista, oggi ci occupiamo della carriera di modella.

Il sogno di milioni di ragazze e ragazzi, è quello di diventare un volto conosciutissimo sui media e dal grande pubblico, attraverso una carriera ricca di soddisfazioni professionali ed economiche, sfondando nel mondo della moda e dello spettacolo.

La realtà, è quella di una selezione estremamente dura che premia un numero molto limitato di giovani aspiranti ai quali, questo ampio settore offre sicuramente ottime opportunità.

Sono molti i canali e le strade che in questi anni hanno permesso a giovani più o meno talentuosi di farsi strada nel mondo dello spettacolo e della moda.

Le storie di successo di molti giovani ce lo confermano

 

Ma come si fa a diventare modella?

La bellezza e l’aspetto esteriore, sono basilari in questo settore di attività.

Come un grande manager in campo televisivo ci ha fatto giustamente notare, la presenza fisica, è un aspetto imprescindibile in questa professione.

Illudersi o farsi illudere da pseudo talent scout che sono alla ricerca di soldi da spillare a giovani in cerca di successo che sia sufficiente realizzare un bel book fotografico o partecipare ad un corso di portamento per avviarsi con successo alla carriera di modella o di indossatrice, è una pia illusione.

Purtroppo, il business delle fregature, è assai ampio e ruota intorno alle speranze e talvolta a quelle false aspettative di tantissimi giovani che cercano il successo in questa professione.

Abbiamo detto che l’aspetto fisico è fondamentale (viso, corpo, misure giuste, ecc.).

Oltre a questo, disporre di una buona istruzione e saper comunicare, sicuramente aiuta.

Anche aver effettuato un corso di portamento e sapersi muovere senza impaccio, è un elemento di sicuro vantaggio.

Disporre di un book fotografico è utile ed importante ma occorre evitare di concentrare troppo le speranze sul semplice book.

Se si dispone delle caratteristiche giuste, le agenzie professionali, possono offrire una giusta opportunità, presentando loro le proprie caratteristiche.

Naturalmente, i numerosi concorsi di bellezza ed altre iniziative in campo televisivo nate e sviluppate in questi recenti anni, hanno consentito a molti giovani di raggiungere indirettamente il campo della moda e dello spettacolo attraverso palcoscenici differenti.

Cosa non fare.

Su ogni persona che riesce in qualche modo ad avere uno spazio vero in questo campo, ce ne sono almeno 100 che spendono parecchie migliaia di euro per ‘foraggiare’ un sistema di business talvolta poco onesto che illude decine di migliaia di giovani che cercano il successo in questo campo pur non avendo le qualità richieste oppure, perché non hanno ‘bussato’ alle porte giuste.

Sono stati smascherati molti pseudo professionisti ed agenti dello spettacolo che promettevano carriere e contratti in cambio di soldi.

In realtà, si trattava di sistemi che miravano solo a ‘vendere’ l’illusione di una carriera attraverso la vendita di un ebook oppure, l’iscrizione ad un corso di modelle.

Cosa fare?

  • è importante pertanto rivolgersi a professionisti seri (fotografi, scuole di modelle, ecc.);

  • evitare le promesse miracolose e chi offre contratti in cambio di soldi;

  • mandare le proprie referenze ad agenzie serie del settore. Ce ne sono tante che permettono di lavorare in questo campo;

  • tenere duro ma saper anche gestire se stessi diventa un punto fondamentale nella propria carriera, sia in fase iniziale che in futuro, se le cose dovessero andare bene.

Articoli correlati:

Altri articoli :