Uscire dalle difficoltà. Tornare al successo.

marzo 15, 2013 | Fare impresa

La capacità di affrontare ed analizzare le cose (sia private che professionali) in maniera globale senza perdersi troppo nelle particolarità (pur non tralasciando alcun aspetto), è una necessità basilare per chi intende puntare al successo.

Nella precedente puntata abbiamo ascoltato la testimonianza di un imprenditore che alcuni anni fa si è trovato in forte difficoltà con la sua impresa e dopo aver affrontato le cose in maniera emotiva, con la conseguenza di peggiorare ulteriormente le cose, ha cominciato ad ‘agire’ in maniera diversa, osservando il problema/la questione in maniera ‘più ampia’ e non fermandosi a rincorrere solamente i singoli problemi quotidiani.

Ora riprendiamo dalla puntata scorsa ridando la parola al nostro ospite.

‘Avevo finalmente capito che mi stavo facendo del male da solo!

Parlandone ora a mente fredda, pare impossibile che una persona razionale, con esperienza di molti anni alle spalle, perda il collegamento con la realtà complessiva ed invece, si tratta di un caso diffusissimo, in particolare fra i molti piccoli imprenditori, in particolare, nei momenti di maggior tensione.

Ho visto parecchi miei colleghi commettere i medesimi errori ed arrivare a ‘toccare’ il fondo dopo un certo periodo, cosa che io fortunatamente ho evitato di fare.

La ‘guerra giornaliera’ condotta da tanti piccoli impresari, li porta a chiudersi nelle problematiche contingenti per cercare di ‘far quadrare’ i conti.

La riflessione che feci, mi permise di rivedere tutto il contesto come in film dove io diventavo sia lo spettatore che il protagonista stesso.

Non fu semplice cambiare!

I primi mesi cominciai a mettere in atto una serie di correttivi e nel giro di due anni, sono riuscito a prendere quelle decisioni necessarie.

Alcune di queste sono state ‘dolorose’ ma non basilari per potermi ‘rimettere in carreggiata’.

Prima di tutto compresi che dovevo abbandonare l’idea che la banca fosse mia ‘socia occulta’.

Capite bene che dopo anni e decenni di collaborazione con le banche con le quali arrivi a stringere un patto sempre più ‘svantaggioso ed oneroso’, riuscire ad ammettere che va tutto ridiscusso compreso il modo con cui hai prodotto, venduto e gestito i rapporti con i fornitori ed i clienti, non è certo un passo semplice, in particolare, se la situazione che stai vivendo (per la crisi ed a causa delle tensioni personali) non agevola tutta questa evoluzione.

index

I cambiamenti di mentalità che portano a modificare il proprio business.

Una visione del mercato non più legata al ‘passato’ ed alle vecchie regole, aiuta a comprendere come è meglio agire e che tipo di risposta dare a certe problematiche che si sono venute a presentare.

Io continuavo (come del resto tanti miei colleghi) a lavorare e propormi come parecchi anni prima ma il contesto in cui mi trovavo a confrontarmi era molto mutato ed io, essendo concentrato nei problemi giornalieri non riuscivo a ‘vedere’ bene le cose ed a gestire le azioni da attuare.

L’atteggiamento rilassato.

Passare da uno stato di tensione continua ad un altro, con paure, ansie ed incertezze che tutti i giorni di martellano, rende impossibile una qualsiasi attività proficua sia nel business che in ogni ambito familiare e se a tutto questo sommiamo le tensioni in casa, in famiglia e con la salute che non trae giovamento di certo di fronte a questo tipo di vita, tutto questo, porta a perdere progressivamente la lucidità.

Uscire dalla ‘gabbia’ dei propri pensieri è fondamentale e capisco che non sia facile ma se non lo si fa, si finisce nel baratro.’

Ringraziamo il nostro ospite per la sua utile testimonianza che ci ha permesso di rendere concrete le premesse espresse nelle prime due puntate.

Articoli correlati:

  • Ripartire con successo : uscire da una situazione di crisi.Ripartire con successo : uscire da una situazione di crisi. La vita a volte pare strana. In alcuni momenti, ci sottopone ad esami e prove veramente impegnative. Sono situazioni in cui il carattere e le capacità degli individui vengono sottoposti […]
  • Aprire un noleggio di biciclette.Aprire un noleggio di biciclette. Nel corso della prima parte, abbiamo verificato come in questi anni si siano aperti moltissimi spazi per questo tipo di attività, sia nei centri urbani che nelle aree turistiche (montagna, […]
  • Aprire un negozio in un centro commerciale.Aprire un negozio in un centro commerciale. La crisi dei centri commerciali e la concorrenza on line del commercio Web. Sino a pochi anni fa, il boom di aperture di centri commerciali, pareva fosse destinato a continuare nel tempo, […]
  • Aprire un giornale cartaceo. Il futuro dei giornali.Aprire un giornale cartaceo. Il futuro dei giornali. Negli ultimi 5 anni, si è accentuata la crisi per moltissime testate ed organi di stampa di ogni tipologia. L'arrivo del Web, ha messo in discussione definitivamente moltissimi giornali […]
  • Quali sono i business del futuro?Quali sono i business del futuro? Quali saranno i business del futuro? Per rispondere con più precisione a questa domanda, cominciamo subito ad identificare le necessità ed i bisogni insoddisfatti delle persone e delle […]
  • Come aprire un outlet.Come aprire un outlet. Una tipologia di impresa commerciale che ha ottenuto ampi consensi, sia in termini giro di affari che per il numero dei punti vendita aperti, è quella degli outlet. Nel corso della […]

Altri articoli :