Aprire un’agenzia matrimoniale. Agenzia matrimoniale russa.

aprile 30, 2013 | Fare impresa

Torniamo a parlare del settore delle agenzie matrimoniali, un campo di attività che presenta certamente molti competitor ma è ancora in grado di offrire ai vari operatori del settore un mercato molto interessante, legato prevalentemente a quelle molte migliaia di uomini italiani (e non solo) che sono alla ricerca dell’anima gemella proveniente dall’Est Europa.

 

Il settore delle agenzie matrimoniali, include anche quelle tipologie di attività (una minoranza in termini numerici complessivi) che nel tempo si sono specializzate offrendo un tipo di incontri legati ad una provenienza geografiche precisa, ad esempio : la Romania, la Moldavia, l’Ucraina, la Russia, la Polonia, ecc..

 

I matrimoni fra maschi italiani e donne proveniente dall’Est Europa, in questi anni, sono stati numerosi ed una minoranza di questi, sono stati ‘gestiti’ da agenzie matrimoniali che si sono specializzate in alcuni paesi specifici, relativamente alla provenienza delle future mogli.

 

 

Donne russe da sposare. Cosa cambia rispetto ad un’agenzia matrimoniale tradizionale?

 

 

Fra gli elementi che sono comuni ad entrambe le agenzie (quelle che si rivolgono ad un’utenza eterogenea e quelle che privilegiano alcuni paesi di arrivo ben precisi), troviamo :

 

 

la registrazione e regolarizzazione dell’agenzia matrimoniale (le normative sono le medesime indipendentemente dal ‘mercato’ di riferimento);

 

 

la necessità di avere una sede per incontrare i clienti italiani che vengono a discutere e presentarsi in agenzia;

 

 

la gestione del ‘database’ relativo ai vari iscritti ed alle possibili ‘aspiranti mogli’ che dovrà avvenire mediante un software od un applicativo Web.

 

 

Ciò che differenzia le due tipologie di agenzie :

 

la necessità di disporre di una serie di contatti e relazioni con il paese dell’Est di riferimento (Russia, Ucraina, Romania, ecc.) da cui dovrebbero provenire le potenziali ‘mogli’ da presentare al cliente iscritto nell’agenzia italiana.

 

Anche il tipo di promozione effettuato in Italia per trovare clienti maschi, solo in parte è effettuato seguendo i canali tradizionali : giornali locali, radio o tv.

 

Ormai, buona parte dell’attività di promozione, avviene attraverso Internet.

 

La Rete presenta maggiori vantaggi, in particolare :

 

 

minori costi di gestione dell’attività di promozione;

 

 

la possibilità di pubblicare senza limiti le informazioni(le schede ad esempio) e presentare anche alcuni casi di successo;

 

 

promuovere e far conoscere l’attività su base nazionale e non solo su un’area ristretta come avviene mediante la pubblicità su ‘carta’.

 

Questo, ovviamente consente di allargare il potenziale giro di affari dell’attività.

 

 

ecc..

 

index

 

Come aprire un’agenzia matrimoniale. Come organizzarsi.

 

Le regole basilari per avviare un’agenzia di questo tipo partono da quelle che abbiamo visto quando si è presentato il post dedicato alle agenzie matrimoniali ed in aggiunta, in questo caso occorre disporre di una forte conoscenza del paese con cui si collaborerà per per la ricerca delle ‘future spose’.

 

La ricerca di una partner deve tenere conto di una serie di fattori :

 

legati alla cultura ed alle abitudini della futura coppia; in base alle reali aspettative; la gestione di quegli aspetti di ‘transizione’, cioè, la fase legata al momento della conoscenza e del primo periodo; la gestione degli elementi legati alle normative (permessi di residenza, ecc.); la logistica (i trasferimenti nel paese dell’Est Europa per conoscere le candidate, la gestione delle varie giornate, ecc..

 

Quindi, avviare un’agenzia di questo tipo, significa conoscere profondamente il paese di provenienza delle ‘candidate’ da tutti i punti di vista e disporre di validi contatti sul posto.

 

Articoli correlati:

Altri articoli :