Mestieri richiesti.

maggio 16, 2013 | Formazione personale

Si fa sempre un gran parlare delle professioni ben pagate e molto richieste.

Sociologi, formatori, direttori di associazioni imprenditoriali, giornalisti, presentatori tv, sindacalisti, politici, ecc., durante le varie trasmissioni televisive, interviste, talk show ed altro ancora, offrono la propria interpretazione invitando i giovani ed i meno giovani a specializzarsi in determinate professionalità poiché (a detta di questi signori ‘molto esperti’) ci sarebbe una forte richiesta di alcune ‘competenze’ a fronte di una bassa disponibilità sul mercato.

In tempi di crisi poi, molti giornali scodellano una serie di informazioni (o disinformazioni per dirla in maniera chiara), elencando una lista di presunte professionalità mancanti o poco presenti in base alla richiesta che viene dal mercato :

cuochi, pizzaioli, badanti, informatici, idraulici, muratori, ecc..

Purtroppo, buona parte di queste notizie/informazioni, non sono connesse con la realtà o comunque, con il presente!

Anche molte professioni che in passato offrivano importanti spazi, oggi, presentano un esubero di professionalità che in alcune aree geografiche, ha raggiunto livelli impensabili.

I casi sono due :

o questi esperti del mondo del lavoro(e della formazione) vivono su altro pianeta, oppure, c’è qualcosa che non torna…

Molte volte siamo intervenuti anche sull’altro nostro sito mandilo.it, per segnalare la mancanza di veridicità presente su tutta una serie di informazioni e presunte statistiche pubblicate periodicamente da alcuni centri studi.

I mestieri più ricercati.

Ogni anno, alcuni media ci raccontano la solita ‘solfa’ e per questo, ingaggiano consulenti ed esperti di centri studi(ma dove prendono le informazioni dal Mago Merlino?) che mancherebbero decine di migliaia di pizzaioli ed esperti programmatori od altri competenti professionisti e di conseguenza, le aziende faticano a trovarli sul mercato.

Niente di più sballato!

Quando poi nel concreto, si va a chiedere ad un artigiano od un tecnico esperto sulla reale richiesta che c’è attualmente sul mercato e gli si fanno vedere le dichiarazioni di ‘questi grandi esperti’, si possono avere due tipologie di possibili reazioni:

c’è chi la prende soltanto a ridere pensando all’assurdità di queste informazioni, mentre altri, con meno voglia di ‘riderci sopra’, tendono ad arrabbiarsi, esprimendo delusione verso chi dovrebbe offrire dati ed informazioni utili nei confronti di coloro che si stanno formando professionalmente o a chi si appresta a scegliere una professione per il proprio futuro(in particolare i più giovani).

La situazione del mercato del lavoro oggi, è completamente differente rispetto a soli 4 o 6 anni fa.

C’è stata una forte contrazione nella richiesta di nuove professionalità in ogni campo, anche in aree che da sempre presentavano ottime opportunità.

5index

I lavori più richiesti. Perché questo post?

Proprio la crisi, accentua ulteriormente l’importanza della formazione professionale per riuscire ad inserirsi nel lavoro ma questo, non implica certezze assolute o (come ci viene purtroppo raccontato) la possibilità da subito di entrare nel mondo del lavoro con contratti di assunzione importanti.

Sarebbe bene che tanti soggetti con responsabilità e visibilità in grado di influenzare i ‘futuri tecnici,artigiani e professionisti’, adottassero un linguaggio più realistico ed offrissero delle informazioni collegate con il tempo in cui si sta vivendo.

Articoli correlati:

  • Diventare chirurgo plastico. Prima parte.Diventare chirurgo plastico. Prima parte. Quante volte abbiamo visto in Tv o sui giornali ragazze dal fisico mozzafiato, con fondoschiena e decolleté perfetti e ben torniti? Tante volte. Queste immagini costituiscono l’invidia di […]
  • Diventare fisioterapista.Diventare fisioterapista. In questo nuovo reportage dedicato alla creazione di impresa parleremo di una professione che potrebbe presentare degli interessanti spazi di mercato. Ci riferiamo al fisioterapista, un […]
  • Diventare chirurgo plastico. Quarta parte.Diventare chirurgo plastico. Quarta parte.   Nella scorsa puntata, dopo aver parlato degli sbocchi occupazionali per il chirurgo plastico, abbiamo iniziato a ipotizzare o, meglio, a immaginare, le opportunità di lavoro […]
  • Diventare chirurgo plastico. Terza parte.Diventare chirurgo plastico. Terza parte. Bentornati all’appuntamento con il reportage dedicato alla professione del chirurgo plastico. Nelle precedenti puntate abbiamo parlato dell’iter formativo per intraprendere questa […]
  • Diventare chirurgo plastico. Quinta parte.Diventare chirurgo plastico. Quinta parte. Con questo articolo si conclude, almeno per ora, la nostra disamina sulla professione di chirurgo plastico, attività molto gettonata dagli aspiranti medici per via degli elevati guadagni […]
  • Diventare notaio. Quinta parteDiventare notaio. Quinta parte Nella scorsa puntata abbiamo analizzato le risorse utili per tentare di vincere il concorso notarile, in quest’ultima puntata cercheremo di dare un’occhiata alle modalità di stesura di un […]

Altri articoli :