Conviene aprire un negozio?

giugno 12, 2013 | Fare impresa

L’attuale congiuntura economica, sta evidenziando in maniera sempre più palese la crisi del commercio tradizionale.

Passeggiando nel centro delle nostre città italiane, sia le piccole, le medie ed anche le più grandi, senza distinzione, in particolare, all’interno delle vie e piazze più frequentate di questi centri urbani, si notano ovunque un numero crescente di saracinesche abbassate con sopra cartelli aventi le scritte : vendesi, affittasi, ecc..

Si tratta purtroppo di un fenomeno che in questi ultimi 2 anni si è particolarmente accentuato e non risparmia alcuna area geografica del Paese.

Per quanto riguarda i settori di attività maggiormente coinvolti rispetto ad altri, è possibile tracciare una statistica, non perfetta ma abbastanza utile da consentire ad un imprenditore/investitore di valutare quali sono le attività più a rischio rispetto alle altre.

In questo post, cerchiamo di comprendere quali sono gli spazi attualmente presenti per avviare un’attività ma sopratutto, verso quali direzione bisogna fare maggior attenzione quando si intende aprire un’impresa commerciale.

 1index

Conviene aprire un negozio. Le criticità.

Proviamo ora a delineare un elenco di cause che hanno favorito il delinearsi di questo panorama.

Fra questi :

il calo dei redditi dei clienti/consumatori che ha trascinato al ribasso gli acquisti in generale;

la concorrenza della grande distribuzione che ha provocato ‘lo svuotamento’ di clienti e negozi dai centri cittadini, spostando il giro di affari verso le grandi strutture commerciali situate in aree periferiche o lontane dai luoghi tradizionali del commercio;

altre forme di vendita (on line, ecc.) che hanno in questi anni preso piede ed occupato spazi che prima erano del commercio tradizionale;

la perdita di centralità delle città e di molte aree urbane rispetto al passato;

l’aumento delle imposte e tasse, dei contributi pensionistici e sanitari che in questi anni hanno particolarmente colpite le piccole e medie imprese;

il calo dei margini sulla vendita dei prodotti e servizi;

ecc..

Aprire un negozio. Le attività maggiormente colpite.

Al di là della cause generali che hanno favorito la chiusura di moltissime attività, occorre anche dire che ci sono settori/segmenti commerciali maggiormente colpiti rispetto ad altri.

Se analizziamo alcune categorie commerciali coinvolte da questa congiuntura economica, ci rendiamo conto che le numerose chiusure di attività, hanno indubbiamente interessato in misura maggiore alcuni settori rispetto ad altri.

Entrando nello specifico, ad esempio, i bar, i luoghi di socializzazione in generale (circoli, sale giochi, palestre, ecc.), hanno retto maggiormente(come numero di attività aperte ed anche come fatturati) rispetto ad una serie di attività di vendita tradizionali (panifici, negozi di abbigliamento, vendita scarpe, mercerie, ecc.).

Se poi, osserviamo alcuni settori o meglio ancora, determinati segmenti in particolare, la cosa è ancora più evidente.

Si prosegue nella seconda parte in cui daremo spazio ad un commerciante che da 40 anni opera attraverso alcuni negozi situati in aree centrali della città.

L’obiettivo di questi approfondimenti, è quello di consentire ai futuri/aspiranti imprenditori commerciali di poter analizzare con più attenzione il settore in cui si desidera aprire un’attività per capire a priori se esistono dei reali spazi per poter operare con successo.

Continua.

Articoli correlati:

  • Dove aprire un’attività.Dove aprire un’attività. Siamo giunti alla terza parte di questo argomento. Nelle precedenti puntate, abbiamo evidenziato le problematiche che sta vivendo il commercio tradizionale, in particolare, le piccole […]
  • Come aprire un’attività.Come aprire un’attività. Riprendiamo dalla puntata scorsa in cui abbiamo continuato ad approfondire il tema in oggetto ascoltando un nostro ospite, un imprenditore commerciale con decenni di esperienza alle […]
  • Come aprire un negozio. Come aprire un negozio. Nelle precedenti puntate, abbiamo verificato i numerosi aspetti relativi allo studio ed all'avvio di un'attività da parte di un imprenditore, cercando anche di indicare quelli che possono […]
  • Aprire un negozio : dove aprire 2010.Aprire un negozio : dove aprire 2010. Buon lunedì, riprendo un argomento, anche a seguito di una mail che è giunta due settimane or sono. Sostanzialmente, una nostra lettrice chiedeva : qual'è il tipo di attività […]
  • Aprire un’attività di successo  : quando mancano le idee. Prima parteAprire un’attività di successo : quando mancano le idee. Prima parte Leggendo alcuni forum o le risposte ed i commenti ad alcuni post di vari siti, traspare un generale sconforto. Pare di essere in alcuni bar a sentire certi discorsi, con alcuni […]
  • Vale la pena aprire un negozio all’interno di un centro commerciale?Vale la pena aprire un negozio all’interno di un centro commerciale? Abbiamo dedicato già un ampio spazio nei post del nostro sito a questo argomento ma anche nella sezione del forum, si sono aperte alcune discussioni in merito all'opportunità che […]

Altri articoli :