Farsi da parte.

giugno 2, 2013 | Redazionale

Buon lunedì,

i grandi giocatori sono quelli che capiscono quando è il momento di alzarsi dal tavolo da gioco e ritirarsi conseguentemente dalla partita.

Nella vita e negli affari vale la solita regola e quindi :  sapersi ritirare in ‘perfetto ordine’, è un sinonimo di successo ed intelligenza in ogni contesto.

Sapersi ritirare in ordine.

Una delle cose più tristi, è quella di vedere alcuni personaggi famosi e stimati che per molti anni sono stati dei veri e propri simboli nel loro campo (la moda, il cinema, gli affari, la politica, l’arte, ecc.), ridotti ad effettuare comportamenti ed azioni ‘svilenti’ e spesso, ‘umiliati’ e ‘derisi’ solo perché non hanno saputo/voluto ritirarsi ‘in buon ordine’ quando era il momento opportuno.

Per tutti, prima o poi, giunge il momento di ritirarsi (in qualunque momento ed aspetto della propria vita) :

da un corteggiamento inutile che rischia di farci diventare ridicoli;

da un investimento che ci sta facendo perdere solo dei soldi;

da un’impresa che ormai è solo una ‘perdita costante’;

da un’amicizia/rapporto che è solo logorante per noi;

da una qualunque attività (anche non prettamente di affari) che non ci offre più alcun stimolo, anzi, rappresenta per noi solo un motivo di stress e tensione;

ecc..

Quando si perde il senso della realtà.

L’orgoglio, la presunzione, la perdita di contatto con la realtà(e questo, accade molto più spesso di quanto non si possa credere), la paura di perdere il consenso, la mancanza di una visione delle cose (anche la lucidità), ecc., sono alcune delle cause che portano le persone, anche quelle più esperte, capaci e con molta esperienza, ad agire in maniera errata, ‘rimanendo sul campo ad ogni costo’, quando invece sarebbe meglio ritirarsi o comunque, assumere una posizione meno ‘attiva.’

figoli-2-CIMG00733

 Come si fa a capire che è giunto ‘il momento’?

A volte, è molto semplice capire l’esatta situazione delle cose, in altri casi invece, quando siamo molto o troppo coinvolti emotivamente, diventa difficile (ed in taluni casi impossibile) prendere atto che è giunta l’ora di farsi da parte od in ogni caso, iniziare una strategia di ‘ripiego’.

Guardando le cose dall’esterno, ci appare impossibile non capire alcune dinamiche che coinvolgono persone che conosciamo e ci domandiamo come mai questi soggetti che noi riteniamo capaci ed intelligenti, non cambino comportamento(o non si rendano conto..) e decidano pertanto un ‘ritiro’ intelligente.

 Purtroppo, in questi casi, possono influire diversi fattori che a noi ‘sfuggono’.

 Fare sempre la cosa giusta.

Nella vita, bisogna anche saper accettare il concetto di ‘ritirata’ o ripiego da alcuni contesti e situazioni, imparando a vivere queste fasi non come sconfitta, bensì, come una linea strategica intelligente ed orientata a migliorare la nostra condizione complessiva.

Infatti, tante volte, l’incapacità di comprendere l’esatto contesto in cui si vive, è causato anche da un mancanza di visione complessiva che nel tempo si è accentuata per una serie di ragioni (l’avanzare dell’età, l’abitudine a compiere sempre le medesime azioni, il nostro carattere, le nostre debolezze e paure che hanno preso il sopravvento sul buon senso e la razionalità, ecc.)

La gestione del successo personale, è legata alla capacità di portare avanti azioni orientate al ‘nostro futuro’ ma anche all’intelligenza nel saper prendere decisioni che riguardano un ‘disimpegno’ da situazioni ormai non più gestibili.

Buon lavoro.

Andrea Figoli.

 

 

Articoli correlati:

  • Un passo indietro.Un passo indietro. Farsi da parte. Capire quando è il momento di rivedere alcune cose. Quante persone arrivano ai vertici della loro carriera e quindi del loro successo e prima di cominciare la fase […]
  • La paura di cambiare.La paura di cambiare. Buon lunedì, l'esercito di coloro si lamentano aumenta costantemente, cresce ogni giorno, sembra addirittura imponente ed inarrestabile. Ci si lamenta su tutto e di tutti. Poi, […]
  • Le cose cambiano e noi cambiamo.Le cose cambiano e noi cambiamo. Buon lunedì, Se osserviamo in maniera 'distaccata' tutti quei cambiamenti avvenuti negli ultimi anni (5, 10, 15, ecc.) e le conseguenze che questi mutamenti hanno avuto nel campo del […]
  • Liberarsi dai propri limiti.Liberarsi dai propri limiti. Buon lunedì, siamo stati educati sin dalla giovane età in base ad una certa impostazione(talvolta schematica e rigida) ed abbiamo spesso ricevuto in 'eredità' dai nostri genitori e […]
  • Prendere decisioni.Prendere decisioni. Saper guardare le cose. Vince chi guarda le cose senza filtri e pregiudizi. La vittoria elettorale di Trump, ci regala l'ultima (o forse l'ennesima) lezione (di vita, di business, di […]
  • Idea per start up.Idea per start up. Start up idea. Quanto contano le idee. Buon lunedì, relativamente al mondo delle startup, nascono ogni giorno molte centinaia di idee, anche innovative; una minor parte delle quali si […]

Altri articoli :