Rimandare a domani.

agosto 25, 2013 | Redazionale

Buon lunedì,

abbiamo ripreso uno slogan ben conosciuto dal pubblico che negli ultimi tempi ha assunto anche una connotazione partitica non certo per parlare di temi politici ma solo per aprire un argomento legato alla gestione del nostro tempo, della nostra vita e per sottolineare quanto sia importante evitare di continuare a rinviare al futuro ciò che oggi possiamo fare ed anche come spesso, la vita di tante persone vada sprecata a causa di comportamenti simili.

index

 

Rimandare a domani. Sprecare la vita e le opportunità che si presentano.

Il nostro tempo a disposizione non è illimitato.

Poco o tanto che sia, ha comunque una scadenza!

Possiamo decidere di utilizzare questo periodo per fare molte cose, anche utili e piacevoli, oppure, aspettare di arrivare alla fine del viaggio, rinviando sistematicamente ogni cosa, rimandando a domani tutto o quasi, con scuse più o meno credibili.

La scelta è soltanto la nostra!

Se non ora quando. Perché no?

Talvolta, le persone si fermano davanti a certe scelte/decisioni perché sono state educate od abituate ad avere ‘costantemente paura’ delle loro azioni, quindi : insicurezze, paure, indecisioni, ecc., sono compagne costanti della vita di moltissimi individui che però rischiano di diventare gli elementi che guidano la nostra esistenza.

La paura, è un sentimento ‘molto umano’ ma se poi diventa la protagonista della nostra esistenza, allora, non va affatto bene.

Nella vita privata, negli affari ed in ogni ambito, rinunciare a fare qualcosa che si desidera, è spesso sinonimo di rifiutare la vita.

Non è possibile vivere solo ‘spaventati’, timorosi di tutto e di tutti.

Bisogna cambiare visione, metodo!

Nella maggior parte dei casi, non è affatto semplice modificare completamente il nostro ‘modus operandi’, magari dopo anni e decenni di ‘abitudini consolidate’ ma è doveroso per noi stessi fare tutto ciò!

Rimandare a domani. Quando un’abitudine diventa una ‘condanna’.

Quello di rinviare continuamente, di rinunciare a vivere pienamente le proprie emozioni, i propri sogni, di correre dietro alle proprie aspettative, si trasforma a volte in uno standard di vita, in un girone ‘infernale’ che ‘brucia’ le vite di milioni di individui.

Essere consapevoli dei propri limiti, è importante ma lo è anche altrettanto, il fatto di aver chiaro nella testa che il nostro tempo è limitato e quindi, se vogliamo cogliere i vantaggi di questa vita, bisogna anche saper superare le tante piccole paure, limitazioni e scuse che giorno per giorno ci poniamo da vanti, talvolta, quasi in forma autolesionistica.

Rimandare a domani. Saper dire : ora tocca a me!

Non esiste un momento giusto per cambiare!

Ogni fase della propria esistenza, è ‘buona’ per riprendersi la propria vita.

Prima lo si fa, meglio è!

Le scuse che si possono accampare per non fare nulla sono tante e sempre nuove: la crisi, la famiglia, l’educazione ricevuta, la mancanza di tempo, i soldi che non ci sono, il marito, la moglie, un malessere temporaneo, i figli, la mamma anziana, ecc..

Spetta a noi decidere se nasconderci dietro queste scuse, oppure, riprenderci la vita.

 

Buon lavoro.

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati:

  • Cogliere le opportunità.Cogliere le opportunità. Cambiare In quanti sanno o vogliono davvero farlo? E' sufficiente ascoltare ciò che la gente, di ogni età, estrazione e sesso esprime, per capire come il lamento sia ormai sempre più […]
  • Se non ora quando.Se non ora quando. Dedicare un po di tempo ai nostri progetti, ai nostri sogni, senza rinviare continuamente al futuro. Fra qualche anno, cosa resterà dei nostri sogni, delle nostre ambizioni, delle nostre […]
  • Cogliere ora le opportunità : ‘tempus fugit.’Cogliere ora le opportunità : ‘tempus fugit.’ Buon lunedì,   ascoltando involontariamente i discorsi di due signore sedute ad un tavolino di un bar accanto al mio, mi sono reso conto di quanto siamo bravi a raccontarle […]
  • Delocalizzare un’impresa.Delocalizzare un’impresa. Buon lunedì, il tema della fuga delle imprese e degli imprenditori dal nostro Paese è ogni settimana al centro dell'attenzione di molte discussioni, talk show, ecc. anche a causa del […]
  • Ritorno alla terra.Ritorno alla terra. I nuovi contadini. Una nuova generazione di agricoltori che decide di lasciare attività professionali per dedicarsi alla terra. Buon lunedì, pare che la terra torni ad essere di nuovo […]
  • Anno nuovo vita nuova.Anno nuovo vita nuova. Buon lunedì, per ogni anno che va a terminare, ci sono sempre tanti buoni propositi e speranze che vengono espressi relativamente all'anno che verrà e che nei sogni di ogni persona, […]

Altri articoli :