Non è mai troppo tardi…. Tornare a sognare.

settembre 29, 2013 | Redazionale

Buon lunedì,

se ci guardiamo intorno (neanche poi troppo lontano), notiamo tantissime persone che si ‘trascinano’ giorno per giorno dopo aver abbandonato i propri sogni, le speranze ed ogni aspettativa di vita differente, per ‘chiudersi’ definitivamente a riccio e sopravvivere, camminando rasente i muri con la testa chinata, cercando di evitare di guardare troppo ‘in alto’.

 

Non è mai troppo tardi. Abbandonare i sogni.

E’ comprensibile che un individuo dopo aver subito (talvolta ripetutamente) delusioni (ed umiliazioni connesse) e sconfitte pensi di ritirarsi per ritrovare uno spazio di maggiore tranquillità, magari in un contesto senza stimoli, oppure, ‘nascosto’ da tutto e da tutti. index

 

Ma è anche giusto porsi la domanda : dopo una sconfitta, bisogna ritirarsi definitivamente?

 

Rifugiarsi dentro ad un guscio in attesa di arrivare alla ‘fine’, non è certo la condizione ottimale ma rappresenta la ‘regola’ per milioni di individui.

Dalle sconfitte (da tutte), occorre trarre sempre insegnamento, maturare e migliorarsi ma non è certo il caso di :

smettere di vivere, sospendere i propri sogni, aver paura di guardare ad un futuro migliore e diverso dal presente…

Abbandonare i sogni.

Abbandonare i propri sogni, le proprie speranza, è talvolta come lasciarsi andare, smettere di vivere realmente.

In molti, vivono giorno per giorno senza il coraggio di guardare ‘oltre’.

Hanno paura anche di sognare.

Si sono ‘bruciati’ in esperienze (di business, di vita familiare, ecc.) fallimentari ed ora, hanno deciso di ‘ripiegare'(mettersi fuori dal gioco), conducendo una vita insipida solo per evitare altre delusioni, altre sofferenze.

La paura di sbagliare. La paura di soffrire.

Ciò che contraddistingue la gioventù da sempre (e l’atteggiamento delle persone giovani in generale), è la voglia di ‘rischiare’, di affrontare il mondo, di mettersi in gioco, in discussione, nonostante i rischi di sbagliare (nei sentimenti, nel lavoro, nello studio, nelle amicizie, ecc.).

La fine della gioventù o la cosiddetta maturità, si presenta per tante persone come una fase di ‘rassegnazione’ , come se la vita non fosse più in grado di offrire altro.

Pare che per tanti soggetti, il periodo della maturità, corrisponda alla fase della ‘fine delle speranze’, in cui conti soltanto sopravvivere e tirare avanti il più possibile.

Non è mai troppo tardi per… Tornare a sognare.

Ecco che a questo punto diventa importante trovare il modo di rialzarsi, uscire dal guscio che per molto tempo aveva rappresentato ‘la barriera’ con il mondo e tornare a riprendersi la vita.

Non si può smettere di sperare, di guardare al futuro e rinunciare così a vivere.

In questa fase di crisi e di generale difficoltà in cui anche molti aspetti della vita privata e sociale vengono scalfiti, questo atteggiamento ‘difensivo’ di fuggire ai propri sogni, è più che mai presente in tanti individui.

Riprendersi la propria vita, a qualunque età ed in qualunque contesto, deve essere prioritario per ogni persona!

 

Buon lavoro.

Articoli correlati:

  • Ritornare a vivere.Ritornare a vivere. Buon lunedì, trascorriamo buona parte della nostra vita (in molti casi, addirittura tutta) ad occuparci di cose banali, poco soddisfacenti e che talvolta addirittura disprezziamo, eppure, […]
  • Riprendere in mano la propria vita.Riprendere in mano la propria vita. Buon lunedì, nell'arco dell'esistenza di ogni individuo, accadono situazioni ed avvenimenti che obbligano un soggetto a prendere delle decisioni che non possono essere rinviate più di […]
  • L’ora delle scelte. Quando arriva il momento di agire.L’ora delle scelte. Quando arriva il momento di agire. Buon lunedì, Nella vita di ciascun individuo, come del resto all'interno di ogni contesto organizzato (un'impresa, un Paese, un'associazione, ecc.), arriva il momento di prendere quelle […]
  • Il tempo passa in fretta.Il tempo passa in fretta. Il tempo, è una risorsa primaria limitata che si impara ad apprezzare realmente (purtroppo) proprio quando essa comincia a scarseggiare. La vita di ogni individuo, per quanto possa […]
  • Non è mai troppo tardi.Non è mai troppo tardi. Non mollare mai. La notizia della vittoria del campionato di calcio inglese da parte di una piccola squadra (il Leicester) guidata da un allenatore italiano considerato(da molti) ormai a […]
  • Liberarsi dai propri limiti.Liberarsi dai propri limiti. Buon lunedì, siamo stati educati sin dalla giovane età in base ad una certa impostazione(talvolta schematica e rigida) ed abbiamo spesso ricevuto in 'eredità' dai nostri genitori e […]

Altri articoli :