Diventare odontotecnico. Aprire un laboratorio odontotecnico.

gennaio 16, 2014 | Fare impresa

L’odontotecnico è un tecnico che supporta il lavoro del medico dentista attraverso la realizzazione/manutenzione di protesi ed altri prodotti.

L’attività di questo professionista, si svolge all’interno di laboratori attrezzati in cui lo stesso tecnico può operare come dipendente od in qualità di titolare/professionista.

Nel caso si intenda operare come lavoratore in proprio, occorre registrarsi con il proprio diploma presso l’Asl di pertinenza e poi, provvedere ad avviare la propria struttura.

Diventare odontotecnico. Il mercato.

Gli studi operativi attualmente sono tanti anche perché il mercato fra gli anni settanta ed ottanta si è ampliato parecchio(nel senso che è aumentata anche la domanda di questi servizi).

Oggi, anche a causa della crisi generale (la minor disponibilità di spesa da parte delle persone), gli operatori del settore, segnalano una certa stagnazione.

Come diventare odontotecnico. La formazione.

Il percorso formativo di un odontotecnico prevede una scuola di formazione superiore durante la quale si apprendono le competenze teoriche e pratiche per poter operare sia come dipendente (meccanico) che come futuro titolare di laboratorio (per chi desidera diventarlo).

Esistono poi i tirocini e gli stage che le scuole attuano in collaborazione con i vari laboratori attivi nella zona in cui ha sede l’istituto professionale.

In questi anni, si sta sempre di più parlando di un percorso formativo universitario che dovrebbe ulteriormente formare i giovani odontotecnici (obbligandoli però ad un percorso formativo certamente più lungo ed oneroso di quello attuale).

Comprare un laboratorio odontotecnico.

Questa, può rappresentare una soluzione per chi intende avviare in proprio l’attività evitando però i tempi morti ed i vari investimenti nella ricerca di clienti, necessitano anche anni per ottenere un certo consenso ed un conseguente giro di affari adeguato da permettere quindi all’impresa di ‘stare in piedi’.

Quanto guadagna un odontotecnico.

Parliamo naturalmente di un libero professionista con un proprio laboratorio.

Innanzi tutto, occorre disporre di un numero sufficiente di studi dentistici per cui lavorare (cioè : che passano al laboratorio un giro garantito di lavoro costante nel tempo).

Questo, rappresenta l’aspetto primario.

Poi, bisogna considerare l’area in cui si opera il laboratorio odontotecnico ed il livello di concorrenza presente.

Quando si parla di competitor, occorre verificare non soltanto il numero dei concorrenti che sono attivi ma anche i prezzi praticati ed i tempi dei pagamenti.

La recente (in questi 15 anni) nascita di parecchi nuovi laboratori e l’entrata sul mercato di tanti giovani professionisti, in varie parti d‘Italia ha avuto anche l’effetto di trainare al ribasso molti prezzi e quindi, anche i ricavi dell’odontotecnico.

In genere, i costi fissi di un laboratorio fanno riferimento a :

affitti ed utenze;

costi del personale (dipendenti e collaboratori);

una parte delle spese amministrative, contributive e fiscali;

ecc..

Tra gli investimenti da effettuare, ovviamente, va considerato in primis l’allestimento del laboratorio in tutti i suoi aspetti (arredamento, apparecchi, ecc.).

Non esiste in ogni caso un parametro di riferimento standard per definire il ‘guadagno’ di un odontotecnico ‘in proprio’.

La migliore soluzione la si trova fra un mix di buona gestione e la presenza di ottimi clienti.

Questi due fattori, costituiscono gli elementi chiave pr il successo di questa impresa ( formula del resto valida anche per altri settori).

 

Articoli correlati:

  • Aprire un’agenzia debiti : offrire assistenza ai debitori od alle vittime di situazioni debitorie. Prima parte.Aprire un’agenzia debiti : offrire assistenza ai debitori od alle vittime di situazioni debitorie. Prima parte. In questo articolo dedicato alla creazione di impresa parleremo di una particolare tipologia di attività che presenta ottime prospettive di sviluppo e di guadagno: l’assistenza […]
  • Vendere macchine per ufficio. Vendere macchine per ufficio. I punti vendita ed assistenza per macchine da ufficio sono presenti da molti decenni sul mercato e forniscono prodotti e servizi ad un ampio ventaglio di clienti. Nel corso degli anni, […]
  • Aprire unAprire un Sono molte le persone che vorrebbero aprire qualcosa (magari già da molto tempo) ma poi, di fronte al dubbio se aprire un..., od avviare una....; rinviano ogni decisione e ricominciano a […]
  • Dipendenti che rilevano l’impresa in cui lavorano.Dipendenti che rilevano l’impresa in cui lavorano. L'alternativa alla chiusura di un'attività in difficoltà, non è connessa solo all'arrivo di nuovi imprenditori(che dovrebbero subentrare con nuovi capitali) ma può in alcuni casi […]
  • Rilanciare un’attività.Rilanciare un’attività. I casi concreti in cui i dipendenti di un'azienda si comprano l'impresa nella quale lavorano non sono certo frequenti, anzi, sono abbastanza rari. Le motivazioni che spingono i […]
  • Laboratorio test DNA.Laboratorio test DNA. Un mercato che si è aperto ed è andato mano a mano sviluppandosi negli ultimi anni, è quello relativo ai test del DNA per identificare la paternità di un soggetto (per lo più […]

Altri articoli :