Trovare stimoli.

gennaio 6, 2014 | Redazionale

Buon lunedì,

milioni di persone trascorrono la propria vita o comunque buona parte di essa in un totale immobilismo, sballottati da una parte all’altra senza alcuno stimolo e reazione, privi di iniziativa, ‘subendo’ la vita più come fosse una calamità da cui difendersi, piuttosto che come una grande opportunità da vivere ai massimi livelli.

I protagonisti di questa ‘tragedia’, sono uomini e donne che trascinano la propria esistenza senza alcun stimolo, vivendo la propria vita quasi come un peso e non come un momento importante da cui trarre soddisfazioni.

Sono individui che hanno perso il coraggio, la voglia di vivere e gli stimoli.

Non parliamo nella stragrande maggiornza dei casi di soggetti privi di competenze, valori, intelligenza, idee, esperienze, ecc..

Si tratta nella maggior parte dei casi di soggetti che non hanno alcun ‘piano’, nessun progetto vero e proprio, nessuna strada da seguire, neppure, una sola una motivazione che li spinga a riprendersi la propria vita.

A volte, pare proprio di vedere queste persone che sono in ‘rotta’ con se stesse, in fuga dalla vita, dalle proprie responsabilità e da tutto.

Riprendersi la vita.

Qualcuno, potrebbe obiettare che si tratta solo di casi isolati.

In realtà invece, è un fenomeno che riguarda in misura più o meno determinante una percentuale molto elevata e diversificata della popolazione.

Infatti, sono in molti i soggetti che si nascondono dietro atteggiamenti e comportamenti apparentemente ‘normali’ ed ‘ordinari’ per coprire un’esistenza triste ed al ‘riparo’ da tutto.

Invece, la realtà che li contraddistingue, è ben diversa!

Queste persone, tendono spesso a mascherare una sofferenza, una mancanza di stimoli, anche dietro a vizi e comportamenti sopra le righe, ecc..

Trovare stimoli. La consapevolezza che è meglio essere i protagonisti che le vittime.

Osservando alcuni di questi personaggi che si ‘lasciano andare’, magari, dopo aver accumulato una serie di delusioni, errori commessi, batoste ricevute, ecc., verrebbe voglia di dire loro la famosa frase che fu destinata in passato al Comandante Schettino(quello della Costa Concordia) :

‘torni a bordo cazzo..’.

Riprendere il timone della propria vita, non deve essere visto come un peso ma come un’opportunità per godere delle potenzialità e dei vantaggi che tutto questo può offrire.

Fuggire o ‘tirarsi di lato’, non è alla fine conveniente!

Si finisce in questo modo soltanto per ‘subire’ e non per trarne dei vantaggi.

Questo, è il primo punto che bisogna ‘ficcarsi in mente’ : se si vuole cominciare ad uscire da questo ‘labirinto’.

Ripartire con nuove iniziative. Trovare stimoli per avviare nuove iniziative.

In questo ‘stop’, possono cadere ogni tipologia di soggetti, anche quelli più apparentemente attivi e meglio pronti ala ‘battaglia’.

Le vicissitudini della vita, talvolta, influiscono negativamente anche su quelle persone che appaiono meglio predisposte a tenere la ‘barra al centro’.

In questa strategia del rilancio(da attuare), occorre ancorare le proprie azioni, il proprio atteggiamento a nuovi obiettivi, cominciando a ripensare alla propria vita ed ai propri sogni e cioè : ‘a dove si era rimasti fermi prima del crac interno’.

Quindi : ripartire da quel momento.

Serve coinvolgere ogni parte di se stessi (sia il corpo che la mente), cambiando e riorganizzandosi in base a stimoli e nuovi progetti.

Si tratta in concreto di dare nuovo ossigeno alle proprie cellule per ripartire di nuovo!

Che si tratti di obiettivi di vita privata od iniziative di business, poco importa.

L’importante, è ‘uscire dall’angolo’ nel più breve tempo possibile e ricominciare a gestire in prima persona la propria vita.

Non ci sono scuse per ‘stare fermi’!

Non esistono attenuanti ai rinvii!

Il momento di ripartire è adesso!

Provare a pensare ai vantaggi di una vita nuova, alle opportunità che ci attendono, può essere uno stimolo maggiore per ritornare ‘attivi’!

Buon lavoro.

 

Articoli correlati:

  • Riprendere in mano la propria vita.Riprendere in mano la propria vita. Buon lunedì, nell'arco dell'esistenza di ogni individuo, accadono situazioni ed avvenimenti che obbligano un soggetto a prendere delle decisioni che non possono essere rinviate più di […]
  • Una nuova vita.Una nuova vita. Buon lunedì, avete mai provato a contare in un giorno qualsiasi tutte le numerose e differenti lamentele e sfoghi che 'ascoltate' e che giungono dalla voce di persone a voi vicine o […]
  • Ritornare a vivere.Ritornare a vivere. Buon lunedì, trascorriamo buona parte della nostra vita (in molti casi, addirittura tutta) ad occuparci di cose banali, poco soddisfacenti e che talvolta addirittura disprezziamo, eppure, […]
  • Non è mai troppo tardi…. Tornare a sognare.Non è mai troppo tardi…. Tornare a sognare. Buon lunedì, se ci guardiamo intorno (neanche poi troppo lontano), notiamo tantissime persone che si 'trascinano' giorno per giorno dopo aver abbandonato i propri sogni, le speranze ed […]
  • La strada del successo.La strada del successo. Buon lunedì, l'uomo, sin dalla giovanissima età(ed anche da tempi remoti), tende a vivere in 'branco', all'interno di gruppi più o meno organizzati che influenzano la sua vita, le sue […]
  • Cambiare vita. Pensare a se stessi.Cambiare vita. Pensare a se stessi. Buon lunedì, cambiare vita non è solitamente un'azione automatica e programmabile come un ordinario check up dal medico o dall'officina quando periodicamente portiamo l'automobile a fare […]

Altri articoli :