I business del futuro.

aprile 6, 2014 | Redazionale

Buon lunedì,

la ricerca dell’idea giusta, del progetto in linea con i tempi, del business del futuro, di un’attività che possa garantire dei margini di crescita consistenti nel medio termine, ecc., costituisce un’esigenza di primaria importanza per chi intende partire sin da subito con un progetto vincente e che disponga di un spazio di crescita ampio e prolungato.

Avviare un’attività improntata su un settore che non ha futuro, significa garantirsi margini limitati e poche prospettive per se stessi. Questa premessa, pare sin troppo scontata e banale, eppure, solo una piccola parte dei neo imprenditori, effettua le giuste considerazioni quando decide di ‘partire’ con un nuovo progetto imprenditoriale (anche alla luce dei risultati che poi ottengono!)

Ecco perché diventa importante puntare su aree e comparti che hanno dinanzi a se una serie di spazi interessanti.

Gli imprenditori di successo, sono molte volte coloro che hanno avuto il coraggio (oltre che l’intuizione) di intraprendere una strada poco battuta che poi a breve sarebbe diventata affollata.

Arrivare per primi, posizionarsi dinanzi agli altri, distanziare i possibili competitor, rendersi visibili fra i primi e riuscire a mantenere questo vantaggio per un certo tempo, costituiscono un insieme di elementi di forza.

images

Quali sono i business futuri?

Non crediamo all’esistenza della bacchetta magica!

Esiste però la possibilità di analizzare i cambiamenti in corso e direzionarsi verso quei campi di attività che sin da oggi presentano chiari segni di crescita.

Siamo in realtà ben consapevoli che un valido aspirante imprenditore debba disporre sopratutto della capacità di guardare al futuro ed all’evoluzioni in atto, sapendo interpretare i cambiamenti in chiave positiva e propositiva per :

andare incontro alle esigenze dei bisogni futuri e crescenti del mercato;

intercettare quei segmenti e nicchie crescenti od ancora poco considerati;

anticipare la concorrenza dove essa non è ancora arrivata;

cavalcare l’onda delle nuove tendenze;

rafforzarsi in un mercato che ancora vede pochi competitor prima dell’arrivo della ‘massa’ di tutti gli altri;

ecc..

Ora, cercando di concretizzare questi concetti, proviamo rapidamente ad elencare una serie di tendenze in atto già bene presenti e che stanno delineando un’evoluzione nei consumi, negli investimenti ed ovviamente nelle opportunità che il mercato offre in misura crescente.

I business del futuro. Quali sono?

I dati pubblicati da vari centri studi italiani affermano che nel 2030 (fra una quindicina di anni!) il 30% circa della popolazione italiana avrà superato la soglia dei 65 anni di età.

Questo fenomeno, coinvolgerà con limitate differenze le varie regioni italiane!

In concreto, siamo in presenza di una massa di consumatori e ‘potenziali clienti’ in forte crescita che in molti casi, richiedono prodotti e servizi in misura sempre maggiore in direzione di :

la cura del corpo ed il benessere;

la salute;

il tempo libero ed i viaggi;

l’alimentazione di qualità;

gli affetti e le relazioni;

la gestione dei propri risparmi;

ecc..

Come in passato abbiamo già avuto modo di evidenziare, la stessa pubblicità(che tutti i giorni possiamo vedere in tv, sui giornali, ecc.) si sta sempre di più concentrando verso questo grande segmento, acquistando spazi sui vari media.

L’offerta di prodotti e servizi sta aumentando ma anche la richiesta, sta subendo un’impennata elevata e riguarda ormai ogni ambito, anche quei settori che in passato parevano poco ‘toccati’ da questo gruppo di consumatori.

Già oggi molti imprenditori, stanno ‘riposizionandosi’ con un’offerta mirata rivolta a questo target (quasi il 30% della popolazione fra pochi anni!).

Prossimamente, dedicheremo nuovi e differenti post a questo tipo di ‘mercato’ perché crediamo che questa ‘area’ possa rappresentare per molti imprenditori un’opportunità ancora ‘poco’ sfruttata e quindi, offrire rispetto ad altri settori, dei vantaggi d cogliere al volo.

Buon lavoro.

 

Articoli correlati:

  • I business del futuro.. I business del futuro.. Buon lunedì, un concetto che ribadiamo sempre nei nostri post è quello legato al cambiamento continuo e cioè : tutto cambia e tutto si evolve e 'le rendite di posizione non durano per […]
  • I nuovi business.I nuovi business. Buon lunedì, oggi parliamo del mercato italiano dei prodotti e servizi, alla luce di un fenomeno ben evidenziato da una molteplicità di esempi : l'aumento del giro di affari dei fast […]
  • Imprese del futuro.Imprese del futuro. Imprese del futuro. Buon lunedì, tre settimane fa, abbiamo accennato al caso di Uber, l'applicazione che consente di prenotare un'auto con autista ottenendo sconti e vantaggi rispetto […]
  • Le attività del futuro.Le attività del futuro. Buon lunedì, i dati di una delle principali associazioni di artigiani rivelano che in merito alle nuove imprese artigiane, ad esempio : i sarti, i piccoli riparatori, ecc. stanno […]
  • Quali sono i business del futuro?Quali sono i business del futuro? Quali saranno i business del futuro? Per rispondere con più precisione a questa domanda, cominciamo subito ad identificare le necessità ed i bisogni insoddisfatti delle persone e delle […]
  • Quali saranno i business del futuro : aprire un’attività con pochi soldi.Quali saranno i business del futuro : aprire un’attività con pochi soldi. Le microimprese del futuro : lavorare in rete senza grossi investimenti iniziali. In un panorama nazionale ed internazionale che in buona parte è influenzato da una crisi e dalla mancanza […]

Altri articoli :