Comprare un’attività.

giugno 5, 2014 | Fare impresa

Comprare un’attività con l’obiettivo di attuare una forma di investimento o semplicemente per ‘trovare’ un’occupazione oppure, per entrambi i casi, è molto diffusa, sia in Italia che all’estero e nonostante la crisi, i cambi di proprietà di molte imprese continuano ad essere ancora molti anche se molte cose sono cambiate nel corso degli anni, specie, in un contesto di crisi che ha colpito duramente il comparto delle aziende ad ogni livello.

Ogni anno infatti, ‘passano di mano’ decine di migliaia di imprese solo in Italia, la maggior parte delle quali, di piccole dimensioni (nel campo del commercio, dei servizi, dell’artigianato, ecc.).

Più volte in passato, ci siamo occupati all’interno di decine e decine di post dell’analisi di una serie di punti connessi all’acquisizione di un’impresa ed in particolare, fra questi elementi :

la determinazione del valore di un determinato business;

la scelta del settore in cui investire;

dove comprare un’attività (i canali in cui cercare le offerte migliori);

le aree geografiche e le zone più interessanti in cui ‘trovare’ delle opportunità di acquisto;

come gestire una trattativa di acquisto in ogni fase;

come ‘valutare’ un pacchetto/portafoglio clienti appartenenti ad un certo business (studio professionale, impresa di produzione, negozio, ecc.);

come si valutano una serie di risorse interne (attrezzature, brevetti, brand, risorse umane, crediti aziendali, immobili, ecc.);

la valutazione di un bilancio aziendale e di una serie di indici di bilancio in rapporto al settore specifico ed alla situazione di mercato;

come trovare le risorse necessarie per comprare un’impresa;

quali sono le ‘priorità’ da seguire nella fase di valutazione ed acquisto;

come si rilancia un business ed in quali casi è necessario elaborare una strategia per ‘cambiare’ la formula aziendale;

lo studio del mercato presente e quello ‘potenziale futuro’;

come evitare di ‘prendere fregature’, cadendo in trabocchetti o ‘sole’ organizzate e finalizzate a ‘estorcere del denaro;

come salvaguardarsi con ‘patti di non concorrenza’ nei confronti di chi vende l’impresa;

quali sono le valutazioni ‘interiori'(le motivazioni personali, gli obiettivi, ecc.) che un investitore/acquirente deve effettuare/ponderare prima di investire del denaro;

la gestione del rapporto con i possibili soci (siano essi nuovi che ‘vecchi’, cioè, in caso di subentro con l’acquisto di una quota del capitale);

ecc..

Queste, rappresentano soltanto alcune delle voci che in questi anni abbiamo analizzato nei nostri numerosi post e che a partire dalla prossima puntata, riprenderemo ad approfondire anche a seguito dei cambiamenti che in questi anni sono avvenuti in ogni ambito.

index

Come comprare un’attività. Scegliere un business.

E’ veramente difficile stabilire delle regole standard per ogni tipo di acquisto.

Sicuramente, per ogni scelta ed investimento, occorrerà disporre di un elevato grado di flessibilità in base al contesto in cui si opera.

Nel corso delle prossime puntate, cercheremo anche di portare degli esempi concreti utili ad una maggiore comprensione delle singole situazioni.

Si continua nella prossima parte.

 

Articoli correlati:

  • Mettersi in proprio.Mettersi in proprio. Investire nell'acquisto di un'attività richiede una serie di competenze che troppo stesso i numerosi 'acquirenti' non posseggono o 'dimenticano' di avere (anche a seguito dei risultati […]
  • Rilevare un’attività : il cambio di gestione. Prima parte.Rilevare un’attività : il cambio di gestione. Prima parte. Quando all'interno di un'attività (commerciale, artigianale, uno studio professionale, ecc.) , si procede al cambio gestione, ossia il passaggio di proprietà o talvolta il cambio […]
  • Rilevare un’attività.Rilevare un’attività. Rilevare un'attività commerciale. Sono molte le richieste che giungono al nostro sito per chiedere consigli in merito all'acquisto di un'attività, alla possibilità di rilevare un hotel, […]
  • Comprare attività.Comprare attività. Cessione di licenze. Quanto vale un'azienda oggi? Parliamo oggi (o meglio ancora, riprendiamo ad analizzare l'argomento già trattato in passato, per la precisione) della […]
  • Comprare un’attività : il cambio di gestione. Prima parte.Comprare un’attività : il cambio di gestione. Prima parte. Comprare un'attività : i problemi del cambio gestione. Quando all'interno di un'attività (commerciale, artigianale, uno studio professionale, ecc.) , si procede al cambio gestione, […]
  • Aprire o rilevare un’attività stagionale. Seconda parte.Aprire o rilevare un’attività stagionale. Seconda parte. Nella prima parte, abbiamo evidenziato una serie di di elementi che occorre prendere in considerazione quando ci si appresta a rilevare o ad aprire un'attività stagionale in un'area […]

Altri articoli :