Come lavorare on line da casa.

gennaio 20, 2015 | Lavorare a domicilio

In tema di business e professioni che possono essere svolte da casa, oggi, dedichiamo spazio a quella del venditore, ossia, della figura professionale più ricercata su annunci ed inserzioni sia on line che sui giornali cartacei.

Il venditore, definito sotto le numerose diciture : ‘consulente commerciale, agente di vendita, addetto alle vendite, commerciale, agente di commercio, procacciatore di affari, commerciale, rappresentante, ecc., senza poi contare le terminologie ‘english’ che fanno tanto ‘figo’, è da sempre una delle figure chiave in moltissimi business (piccoli, medi e grandi).

Sono molte quelle imprese che hanno bisogno di collaboratori commerciali per sviluppare e portare avanti le vendite e non è affatto facile trovare dei validi ‘venditori’.

index

Lavorare da casa. Venditore dal proprio domicilio.

In una fase storica come quella attuale, in cui i ‘commerciali’ girano molto di meno per le imprese (per una serie di ragioni : troppi costi per muoversi, eccessivamente dispersivo andare ‘porta a porta’, difficoltà nel riuscire a parlare con un responsabile, mancanza di rimborsi spese, ecc.), c’è ampio spazio per quelle figure professionali che operando dal proprio domicilio, sono in grado di offrire i loro servizi alle imprese (ed anche ad altri professionisti) per la parte marketing e vendite.

Insomma, si tratta di vendere (come già in passato si faceva e si continua a fare) ma stando prevalentemente o totalmente dal proprio domicilio, concentrandosi dalla propria postazione (telefono, pc, ecc.) e limitando al minimo gli spostamenti.

Il vantaggio principale, è quello derivante dal risparmio sui costi di spostamento (benzina, autostrada, multe, parcheggi, ‘consumo’ dell’auto, ecc.) e poter concetrare così il proprio tempo sulla vendita e sulla ricerca dei responsabili nelle imprese.

Come lavorare on line da casa. Chi ha bisogno di venditori da casa?

Il primo pensiero che la maggior parte dei lettori avranno avuto leggendo questa prima parte, è che la figura del venditore da casa si adatta per lo più alle attività on line, cioè, a quei siti, piattaforme Web, ecc. che vendono prodotti e servizi in Rete.

Senza dubbio, queste tipologie di business, sono meglio orientate ad offrire spazi a ‘venditori’ operanti dal proprio domicilio ma anche le imprese tradizionali non sono da meno in quanto anche loro hanno l’urgenza di vendere.

Forse, queste ultime, in prevalenza non sono preparate ed organizzate per offrire questo tipo di collaborazione in quanto i loro business sono ancora (nella maggior parte dei casi) improntati su formule tradizionali in essere da vari decenni (e forse anche per questo, molte di queste aziende sono oggi in forte crisi!).

Nonostante questo, la figura del commerciale è ancora basilare per molte imprese, le quali, se vogliono continuare a vendere (e possibilmente incrementare il loro fatturato), hanno bisogno di chi ‘spinga’ la parte commerciale del business.

Quindi, disporre di un professionista delle vendita che opera in autonomia (seppur in stretta correlazione con l’impresa), diventa molto utile.

Provate un po a pensare quante sono quelle imprese (specie alla data attuale) che possono permettersi di fare a meno di una forza vendita!

Il fatto poi di disporre di validi collaboratori che non incidono sui costi fissi dell’azienda, non è per nulla male(ai tempi d’oggi..poi..)!

Vediamo ora di capire come potrebbe essere impostata una collaborazione di questo tipo e come opera un venditore dal proprio domicilio.

Venditore dal proprio domicilio. Come funziona.

La prima cosa è trovare un ‘committente’, cioè, un’impresa per cui lavorare.

Non è detto che la collaborazione debba essere in mandato di esclusiva, né tantomeno che il venditore lavori solo ed unicamente dal proprio domicilio.

Infatti, non è da escludere una collaborazione con più imprese, per le quali si ‘vende’ e si può anche ipotizzare che la maggior parte del tempo la si passi davanti alla propria postazione ma che per le visite migliori(ed i clienti conseguenti), si possa anche spostarsi e visitare questi acquirenti.

Quindi, una delle doti principali di questo lavoro è la flessibilità, cioè, saper adattarsi alle necessità del mercato (dell’azienda per cui si lavora e per la tipologia di clienti finali).

Nella seconda parte, parleremo con un agente di vendita che collabora con alcune imprese tradizionali operando quasi completamente dal proprio domicilio.

Ascoltando la sua testimonianza, si evidenzierà che gli spazi per questo tipo di professione ci sono e quindi, è possibile stabilire delle forme di collaborazione proficua con varie tipologie di attività nel supporto alle vendite.

Continua.

Articoli correlati:

  • Lavorare da casa con il pc.Lavorare da casa con il pc. Riprendiamo il tema di 'lavorare da casa', molto sentito sia da coloro che da sempre sono orientati all'indipendenza professionale che da un numero crescente di lavoratori e […]
  • Lavorare on line da casa.Lavorare on line da casa. Sono anni che sentiamo parlare di autoimprenditorialità, di capacità di autocrearsi un'occupazione e di flessibilità lavorativa. In concreto, c'è un invito a trovare idee e soluzioni […]
  • Lavorare da casa : guadagnare dal proprio domicilio.Lavorare da casa : guadagnare dal proprio domicilio. Torniamo a parlare di un argomento che in passato abbiamo già approfondito. Nell'attuale panorama economico e sociale, sono sempre di più quelle persone che svolgono un lavoro dal proprio […]
  • Idee per lavorare da casa.Idee per lavorare da casa. Il lavoro del 'commerciale' rappresenta una delle più impegnative ma anche flessibili professioni da sempre. In tempi di cambiamenti epocali(come quelli che da circa 20 anni sono in […]
  • Professione Youtuber.Professione Youtuber. Lavorare da casa può avere molti significati ed i soggetti impegnati dal proprio domicilio con una o più attività, sono davvero tanti. Nella puntata scorsa, abbiamo cominciato ad […]
  • Guadagnare da casa.Guadagnare da casa. Sono moltissimi coloro che a livello dilettantistico si sono messi a realizzare video per postarli in Rete ed ottenere così numerose visite. L'obiettivo per molti realizzatori di questi […]

Altri articoli :