Idee di lavoro in proprio.

febbraio 1, 2015 | Mi metto in proprio

Come già anticipato nei giorni scorsi, affaripropri.com apre uno spazio(una nuova rubrica) in favore dei lettori che richiedono consigli, idee e supporto nello sviluppo del loro progetto imprenditoriale.

Può trattarsi di un business plan già pronto come di un progetto ancora in fase di elaborazione (nella maggior parte dei casi), di un’idea che sta prendendo piede e necessita uno sviluppo in direzione di un progetto mano a mano più concreto, ecc..

Abbiamo ricevuto alcune richieste in questi giorni dopo la presentazione di questa rubrica relativamente ad alcuni progetti o bozze/idee di cosiddetti ‘settori tradizionali’, cioè, relative ad attività ‘classiche’ ed altri ancora, nell’ambito ‘tecnologico ed innovativo’.

Dobbiamo però anche dire che avevamo già ricevuto alcune richieste precedentemente alla data della presentazione di questa sezione e per alcune di loro, dedicheremo, in base al tempo disponibile, uno spazio appena sarà possibile.

Oggi, come prima puntata della nuova rubrica, diamo spazio a Sabrina, una nostra lettrice che ci ha inviato una email con una sua idea di business da sviluppare.

Non si tratta di un progetto vero e proprio ma al momento, è configurabile più come un’idea, una bozza da sviluppare che un progetto vero e proprio.

Come funziona questa rubrica. Aiuto all’imprenditore.

Vogliamo fare una premessa valida per tutti :

affaripropri.com non può e non si deve sostituire al lavoro dell’imprenditore in molti dei suoi compiti primari, cioè :

non crea il progetto da zero per conto del proponente o sostituisce il neo imprenditore nella ricerca di informazioni, dati specifici, ecc..

Affaripropri aiuta e supporta il lettore affiancandolo se serve grazie alla presenza di alcuni consulenti ma è bene essere chiari sin da subito :

non accettiamo email del tipo : ‘aiutino, voglio aprire un negozio di…’ oppure, ‘mi piacerebbe aprire un centro servizi..’ , visto che in passato di simili richieste ne sono arrivate a carrettate.

Non intendiamo perdere tempo con persone che hanno solo qualche sogno ‘campato in aria’ ma poi, nel concreto, non intendono fare nulla per loro.

Non siamo un centro di ‘ascolto’ per utenti sociali, ci occupiamo di altro!

Verranno supportati solo quelle idee e progetti che hanno ‘una base di partenza’ fatta da persone motivate, con informazioni precise sul settore, con l’intenzione di portare avanti per davvero quello che esse sognano, ecc.!

Diamo spazio ora alla email di Sabrina che a a partire dal prossimo post andremo ad analizzare nei vari punti.

3index

Aprire un’agenzia di baby sitter. Aprire un sito di babysitter.

‘Salve, mi chiamo Sabrina, abito a Roma e da almeno tre anni ho un’idea che mi porto dietro :

aprire un sito Web dedicato alle famiglie ed alle babysitter per consentire l’incontro della domanda e dell’offerta.

Vedo che la richiesta di questi servizi non manca mai e c’è anche la disponibilità di molte ragazze a fare questo lavoro, magari, solo per periodi limitati od anche a part time.

Ho fatto la babysitter per alcune famiglie coprendo le necessità di diversi nuclei famigliari e mi sono resa conto dell’importanza di questo servizio che ancora oggi ‘vive’ di passaparola.

Ho visto che sul Web ci sono delle iniziative di questo tipo, sia in Italia che in altri paesi.

Parto quindi da un’esigenza di mercato che esiste e che vorrei trasformare in una serie di servizi erogabili anche e sopratutto tramite un sito Web.

Avevo anche pensato di avviare un’agenzia di babysitter in stile tradizionale, con ufficio, database di iscritti, ecc..

Non escludo anche quest’ultima ipotesi se fosse valida, seppure ritengo più spendibile l’idea di una piattaforma stile marketplace dove domanda ed offerta si possono incontrare.

Non ho esperienze imprenditoriali alle spalle e per questo, mi sono rivolta a voi, poiché vi seguo seppur in maniera non continuativa da almeno 4 anni.

Mi è piaciuto lo stile diretto che da sempre usate negli articoli, in qualunque argomento.

Penso che fare impresa richieda concretezza e di sentirmi dire ‘sei forte, sei brava, uhh ma che bella idea…bla bla’ non me ne frega proprio niente.

Se mi farete delle critiche motivate le accetterò con piacere, traendone vantaggio

In merito alla mia formazione scolastica, sono diplomata e ho fatto un corso post diploma in marketing.

Al momento, svolgo delle attività precarie (come si suol dire oggi) e non dispongo di vaste risorse finanziarie.

I miei dubbi di questo progetto/idea fanno riferimento a :

come partire?

Riesco a gestire tutto on line?

Qual è Il modello di business che dovrebbe uscire fuori e sopratutto, come riesco a monetizzare i miei servizi?

Nel frattempo, ho raccolto un po di informazioni su questo business che vi allego (ndr : non le pubblichiamo ovviamente per evitare di rendere pubbliche ricerche che sono costate a Sabrina tempo e fatica).

Cosa ne pensate? C’è spazio per tirarci fuori un piccolo business?

Grazie.

Sabrina.

Nel corso della prossima puntata proseguiamo con la parte riguardante le nostre osservazioni e le risposte di Sabrina.

Continua. 

Per chi vuole mandare il proprio progetto, l’indirizzo è : info (chiocciola) affaripropri.com

Articoli correlati:

  • Aprire un’agenzia di baby sitter. Aprire un’agenzia di tate.Aprire un’agenzia di baby sitter. Aprire un’agenzia di tate. Una delle professioni tradizionali che da anni trova un proprio spazio all'interno di tante abitazioni e famiglie di molti paesi del mondo, è la tata. La tata, definita anche baby sitter, […]
  • Idee per fare impresa.Idee per fare impresa. Per chi si fosse perso la puntata scorsa e la presentazione precedente, questa rubrica, offre spazio alle domande dei lettori che intendono avviare un'attività imprenditoriale. Non si […]
  • Idee lavoro autonomo.Idee lavoro autonomo. I servizi last minute. Offrire servizi alle persone su chiamata. In tema di opportunità di business e di micro imprese, esiste da tempo sul mercato una serie ampia e variegata di servizi […]
  • Vendere un’azienda.Vendere un’azienda. In passato, ci siamo già occupati di questo argomento, ossia, quando l'imprenditore per una serie di possibili ragioni (per l'età avanzata o per ragioni di salute, perché lo stesso […]
  • Vendere articoli religiosi. Vendere abiti e paramenti religiosi.Vendere articoli religiosi. Vendere abiti e paramenti religiosi. Fra le varie attività di nicchia che nel tempo sono riuscite a mantenere uno spazio commerciale importante, ci sono quelle specializzate in abiti ecclesiastici ed oggetti/articoli […]
  • Aprire un’attività all’estero : le soluzioni proposte.Aprire un’attività all’estero : le soluzioni proposte. Buon lunedì, questa settimana, presentiamo due nuovi argomenti: Il primo riguarda l'accesso alla professione di avvocato e sarà uno dei tanti settori che andremo ad analizzare per […]

Altri articoli :