Aprire società off shore.

maggio 10, 2015 | Redazionale

Società offshore. Vale ancora la pena?

Buon lunedì,

chi non ha mai sentito parlare almeno una volta delle ‘famose’ società ‘off shore, cioè, quelle situate nei cosiddetti paradisi fiscali, talvolta anonime(contraddistinte dal fatto che i loro soci non sono visibili) e che garantiscono/garantivano (per lo meno così promettono i consulenti/venditori che offrono queste soluzioni) l’anonimato e la riservatezza anche verso le autorità finanziarie e fiscali di altri paesi?

Bene, pare che tutto quello che era certo sino a pochi anni fa (anche solo due o tre), oggi, non valga più, ossia :

i paradisi fiscali sono finiti e/o stanno per terminare la loro epopea, per lo meno così come li abbiamo conosciuti per diversi decenni.

15index

Società offshore. I loro vantaggi.

Queste società che hanno sede nei cosiddetti paradisi fiscali (o per lo meno in quegli stati che per anni sono stati considerati dei veri e propri paradisi fiscali), permettevano ad imprese, soggetti privati, ecc. anche di operare al di fuori dei circuiti ‘pubblici’, offrendo ampi spazi di anonimato.

A queste imprese, erano legati conti correnti offshore che consentivano ai loro titolari di non essere ‘intercettati’ da possibili controlli provenienti dai paesi di origine.

Gli accordi che in questi ultimi anni sono stati approvati ed accolti fra i numerosi paesi occidentali e le nazioni che consentivano questi tipi di vantaggi, prevedono la fine dell’anonimato attraverso lo scambio di informazioni finanziarie e fiscali per ogni soggetto.

Quindi, per chi ancora crede che disporre di una società off shore permetta degli spazi di manovra ‘al buio’, si dovrà ricredere velocemente poiché il passato è ormai solo un ricordo!

Infatti, ancora adesso è possibile aprire delle società anonime e dei conti offshore come accadeva in passato, solo che le banche e le istituzioni di quelle nazioni, non garantiranno più alcuna ‘copertura’ ai loro titolari e beneficiari per il futuro.

Ciò significa che non conviene assolutamente più aprire società e conti offshore per operare poi (nel concreto) dai paesi occidentali al fine di ‘rimanere coperti’ da un segreto che è stato ora definitivamente cancellato.

I due vantaggi che venivano ricercati da coloro che aprivano queste società, erano : l’anonimato ed il non pagamento di imposte.

Tutto cambia. La fine dei paradisi fiscali.

Anche gli 11 paesi rimanenti che apparentemente non hanno ancora sottoscritto tutti gli accordi di scambio informazioni ma soltanto una parte di essi (Libano, Panama, ecc.), nel concreto, stanno già collaborando da tempo con le autorità degli altri paesi e progressivamente, si stanno adeguando al nuovo corso.

E’ un fatto epocale senza dubbio che cambierà e/o costringerà a mutare le strategie di molti operatori economici e finanziari e contemporaneamente, obbligherà i cosiddetti consulenti offshore a mutare strategie e formule proposte ai loro clienti.

Possiamo pure dire che questa forma di globalizzazione, rende il mondo più piccolo e più trasparente.

Società off shore. I rischi.

Per color che ‘allegramente’ si fanno convincere ad aprire una società anonima e magari anche un conto offshore e poi mantengono di fatto la loro residenza e la loro operatività nei vecchi paesi di residenza, rischiano molto poiché ora, con gli accordi sottoscritti, non esiste più alcuna forma di anonimato e certezza!

In più, con i prossimi anni, aumenteranno le modalità di controllo e tracciamento e sarà sempre più difficile godere dei vantaggi della segretezza.

Anche quelle rimanenti banche che in questi ultimi paradisi fiscali si presentano ancora ‘accomodanti’, presto, si adegueranno al nuovo corso, con la conseguenza che i clienti(nonostante le promesse iniziali), perderanno i privilegi dall’oggi al domani senza neanche un preavviso.

Conviene aprire una società off shore?

Aprire pertanto una società off shore deve essere riconsiderata alla luce dei cambiamenti avvenuti e degli ulteriori mutamenti che nei prossimi anni accadranno.

Nulla è più come prima e coloro che ancora si illudono di trovare spazi di segretezza, è bene che si rendano conto che anche le ultime banche e nazioni, nei prossimi due anni, per evitare di essere tagliate fuori, si adegueranno rapidamente.

Buon lavoro.

Articoli correlati:

  • Società anonime.Società anonime. La fine dei paradisi fiscali. Gli accordi sottoscritti (o prossimi ad entrare in vigore) fra la maggior parte dei paesi mondiali e quelle che una volta venivano considerate nazioni – […]
  • Aprire una società offshore. E’ possibile utilizzare un’impresa offshore in Italia?Aprire una società offshore. E’ possibile utilizzare un’impresa offshore in Italia? Da qualche anno, sono entrate nell'uso comune (sia nel linguaggio che nell'impiego vero e proprio) molte tipologie di società di diritto straniero che capita talvolta di incontrare in […]
  • Non pagare i debiti.Non pagare i debiti. Buon lunedì, c'era una volta un Paese dove i debiti erano di regola onorati e chi non lo faceva, 'finiva alla gogna', considerato di conseguenza, una persona poco seria e 'tenuta pertanto […]
  • Trovare idee innovative : quando la soluzione è a portata di mano.Trovare idee innovative : quando la soluzione è a portata di mano.   Buon lunedì, gestire situazioni critiche, è una costante per chi fa l'imprenditore e/o gestisce attività di qualunque genere. Alcune difficoltà, appaiono poi particolarmente […]
  • Farsi da parte. Farsi da parte. Buon lunedì, i grandi giocatori sono quelli che capiscono quando è il momento di alzarsi dal tavolo da gioco e ritirarsi conseguentemente dalla partita. Nella vita e negli affari vale la […]
  • Ricominciare a 40 anni.Ricominciare a 40 anni. Ricominciare da zero a 40 anni. Buon lunedì, abbiamo ricevuto nel corso di questi anni molte email di persone intorno ai quarantanni che hanno dovuto (o deciso) di ricominciare la loro […]

Altri articoli :