Guadagnare con un sito Web.

aprile 28, 2016 | Finestra sulla Rete

Guadagnare con il Web. Seconda parte.

Proviamo oggi ad andare controcorrente rispetto a certe forme di ottimismo fittizio.

Quanti sono gli articoli pubblicati in Rete che trattano argomenti del tipo :

‘vivere di Web, guadagnare on line, lavorare a distanza, guadagnare con sito Web, ecc.’?

Se provare a fare una ricerca solo in lingua italiana, vi accorgerete che stiamo parlando per lo meno di alcune migliaia di post, thread su forum, articoli su giornali online, ecc..

Insomma, si tratta di un argomento dibattuto alla grande e quindi : cosa significa?

Davvero si può vivere di Web lavorando dal proprio pc ed a distanza?

Nel corso della prima parte, abbiamo dato la parola ad un nostro conoscente con cui da anni intratteniamo un rapporto di collaborazione ed amicizia.

guadagnareconunsitoweb

Le prime risposte (garantendogli l’anonimato) estremamente franche e dirette, ci confermano che non è per nulla facile lavorare e vivere di Web in maniera continuativa, al di là dei tanti articoli e post in stile trionfalistico che vengono continuamente pubblicati su molti blog e che presentano l’attività di professionista e free lance che vive di Web come di una situazione semplice da raggiungere.

Terminiamo ora l’intervista con le ultime domande.

Lavorare da casa su Internet. E’ una cosa concreta?

Per il sottoscritto si!

Lo faccio ormai da anni ma poi, quando mi guardo intorno, vedo che non è cosa per tutti(lo è sempre più difficile anche per me rispetto al passato).

Come ti ho già detto, anch’io ho subito un contraccolpo negli anni scorsi con il crollo delle entrate di Ad Sense (su cui basavo il mio ottimo reddito) e se non fossi stato preparato a dovere e pronto a reagire sempre, ora, nonostante il buon reddito degli anni scorsi, mi troverei in difficoltà seria.

Non voglio dire con questo che io sono super.. o qualcosa di simile ma, giusto per farmi capire, ti faccio qualche precisazione :

cosa vuol dire vivere di Web?

Se parliamo di ragazzini che che guadagnano 800 euro lordi con Ad Sense al mese o tramite qualche altra forma di pubblicità (affiliazioni, banner, ecc.), allora, non parliamo di vivere di Web, bensì, di arrotondare con il Web.

Per me, vivere in maniera continuativa di Web, significa poter disporre di un’entrata continuativa (anche se non sempre perfettamente stabile) che ti consenta di vivere decentemente, accantonare una certa somma per risparmio e per un fondo pensione, poter continuare a viaggiare, levarmi qualche piccolo sfizio, ecc..

In concreto, un reddito che non copra solo le spese correnti!

Vivere di Web non è certo incassare 800 euro al mese lorde!

E non venitemi a raccontare della favole che basta trasferirsi nell’isoletta in mezzo alle palme dove la vita costa poco….

Ma per favore!

Quando devi andare dal dentista o tornare in Italia a trovare i parenti, cosa fai?

La colletta…., come ho visto fare a tanti precari a distanza, raccontando che ti hanno rubato i soldi e poi, li restituirai al ritorno?

A titolo di informazione, ci vivo in mezzo alle palme ai tropici ma se hai un reddito da poveraccio, qui la vita è davvero grama.

Ci sei andato giù duro vedo…

Ma è ovvio!

Ho conosciuto decine di persone, sia on line che dal vivo che in questi anni mi hanno raccontato che vivevano lavorando solo on line e poi…..:

abitavano a casa con la mamma, si facevano mantenere dalla suocera/moglie,facevano una vita da appartati (hai presente il termine eremita urbano?).

A fare gli sborroni on line siamo tutti bravi ma ripeto : quanti sono quelli che davvero possono dire di guadagnare e vivere da anni sul Web in maniera autonoma?

Guadagnare con un sito Web. Uno su 1000 ce la fa.

Ringraziamo il nostro ospite ed amico per le sue risposte estremamente dirette.

In tempi di crisi e di ricerca di nuove opportunità, anche on line, è giusto affrontare il tema del lavoro Web e della sostenibilità di una scelta simile in maniera diretta e concreta.

L’autoimprenditorialità e la possibilità di crearsi degli spazi di business devono tenere conto infatti di tre principali criticità :

la continuità delle entrate nel corso del tempo;

la sostenibilità delle formule di business che ci consentono di monetizzare;

la nostra capacità di adattarci ai cambiamenti continui tipici del Web.

Si continua nella prossima puntata.

Articoli correlati:

  • Guadagnare on line, avere successo con un blog : Prima parte.Guadagnare on line, avere successo con un blog : Prima parte. Da alcuni mesi ed in particolare nelle ultime settimane, ascoltando gli umori di molti blogger, si respira un'aria molto tesa. I piccoli blogger, cioe' coloro che hanno un sito e […]
  • Siti per guadagnare.Siti per guadagnare. Fare i soldi con un sito Web. Intercettare la domanda di prodotti e servizi e svilupparci intorno un business. Il ritmo di nascita di nuovi progetti Web è attualmente decisamente elevato, […]
  • Creare siti di successo : sviluppare un business in Internet.Creare siti di successo : sviluppare un business in Internet. Migliaia di soggetti (privati, imprese, ecc.), avviano siti Web con lo scopo di sviluppare business di successo seguendo talvolta le proprie passioni e le competenze che nel tempo si sono […]
  • Guadagnare con la pubblicità on line.Guadagnare con la pubblicità on line. Buon lunedì, alla fine, anche un esperto di Rete e di business on line come Roberto Casaleggio sul sito di Beppe Grillo(che poi è il suo) affronta il tema della pubblicità Web e di come […]
  • Idee di successo : trovare idee per mettersi in proprio.Idee di successo : trovare idee per mettersi in proprio. In un sondaggio di circa due anni or sono, tra cinesi benestanti e ricchi, venne chiesto agli intervistati da quale cameriere avrebbero desiderato farsi servire, per avere un […]
  • Siti per single. Idee per guadagnare.Siti per single. Idee per guadagnare. Quando si parla di idee per guadagnare in generale, oppure, si desidera creare un business on line di successo, ecco che si pensa subito alla realizzazione di progetti 'fantasiosi', idee […]

Altri articoli :