Non è mai troppo tardi.

maggio 4, 2016 | Formazione personale

Non mollare mai.

La notizia della vittoria del campionato di calcio inglese da parte di una piccola squadra (il Leicester) guidata da un allenatore italiano considerato(da molti) ormai a fine corsa, dopo una lunga carriera nel mondo del calcio, non rappresenta solo una notizia di calcio o di sport in generale ma qualcosa di più, specie, da chi sa cogliere il significato (più ampio) di questo risultato che evidenzia come non sia mai troppo tardi per vincere!

Una squadra su cui nessuno scommetteva (tanto che pagavano addirittura 5000 a 1 la sua eventuale vittoria), non è un miracolo od un colpo di fortuna qualsiasi ma la dimostrazione evidente che sempre è possibile giungere all’obiettivo, indipendentemente dalla situazione di partenza.

Un lavoro continuo, un obiettivo a cui si è creduto, una dedizione ed una passione, nonché, una competenza professionale (spesso sottovalutata da altri), hanno consentito il raggiungimento del risultato che ha spiazzato tutti, facendo gridare al miracolo.

Voi lo avete un obiettivo?

Alcuni(singoli privati, imprenditori, professionisti, ecc.), tendono a lamentarsi sempre più spesso per come le cose procedono nella loro vita.

Altri addirittura, proprio si sono lasciati andare da molto tempo e ormai, le loro espressioni sono improntate solo al pessimismo più acuto.

Li vedi su Facebook a sfogarsi giornalmente contro quel politico, piuttosto che contro la ex o l’ex, nonché, arrabbiarsi con il vicino di casa, il collega, i concorrenti..

Quindi, prevalentemente impegnati a sprecare la loro esistenza ad imprecare ed inveire a destra e sinistra, con continui lamenti su tutto e tutti.

Poi però, se si domanda loro : avete un obiettivo, un sogno, un’idea di cosa volete fare?’

Ecco che le risposte sono improntate a : ..non so, però… ; colpa degli altri; ..ho dei problemi…; la politica ruba e poi c’è la crisi…’

nonèmaitroppotardi

Quanti di voi hanno un obiettivo, un sogno, un’idea diversa (dall’attuale) del vostro futuro?

Pochi! Pochissimi?

Senza un obiettivo, è difficile fare un piano per cambiare e migliorare!

Sempre colpa degli altri?

Indubbiamente, i fattori esterni che influenzano i nostri risultati sono tanti e talvolta, veramente difficili da gestire ma anche è illusorio credere di cambiare la propria vita(le relazioni, gli affari, ecc.) se non si ha assolutamente un’idea della direzione da prendere.

Non è troppo tardi. Si può fare.

Siamo talmente abituati e ‘condizionati’ a pensare che per vincere occorre essere raccomandati, fortunati, ricchi, belli, potenti, ecc. e poi, ecco che alla fine una squadra di calcio che opera ai margini del grande calcio con un allenatore che i più ormai davano alla fine della sua carriera, ha ottenuto un risultato straordinario, cambiando le stesse regole ed i parametri di valutazione che sino ad oggi (specie in un campionato professionale come quello inglese) sono in essere.

Noi, siamo un sito di business, economia, opportunità e non certo di sport ma questa notizia, ci offre una lezione di vita, di business, di strategia, meglio di tanti esempi teorici.

Non è mai troppo tardi. Meglio tardi che mai.

E voi cosa aspettate?

Siete ancora li fermi a sfogarvi sui social network e prendervela con il mondo?

Non è forse giunto il momento di prendere l’iniziativa, fare un piano della vostra vita e ripartire con un obiettivo?

Il tempo passa e così, anche le opportunità che mano a mano si presentano ma la lezione che la squadra del Leicester ci ha offerto è :

non è mai troppo tardi, nonostante il presente ed un passato magari non glorioso ed anche i tanti scettici intorno a voi che vi accordano una possibilità su 5000!

Si può fare!

Articoli correlati:

  • Non è mai troppo tardi…. Tornare a sognare.Non è mai troppo tardi…. Tornare a sognare. Buon lunedì, se ci guardiamo intorno (neanche poi troppo lontano), notiamo tantissime persone che si 'trascinano' giorno per giorno dopo aver abbandonato i propri sogni, le speranze ed […]
  • Il tempo passa in fretta.Il tempo passa in fretta. Il tempo, è una risorsa primaria limitata che si impara ad apprezzare realmente (purtroppo) proprio quando essa comincia a scarseggiare. La vita di ogni individuo, per quanto possa […]
  • Prima che sia troppo tardi.Prima che sia troppo tardi. Rimandare. Sino a quando pensate di poterlo fare? Non c'è giorno che non entriamo in contatto con persone che passano il tempo a lamentarsi della propria situazione di vita. C'è gente […]
  • Rialzarsi sempre.Rialzarsi sempre. Rialzarsi ogni giorno. Un gesto che tutti i giorni ripetiamo nel corso della nostra vita e che indica l'inizio di una nuova giornata, esprime anche un 'valore' più ampio, maggiormente […]
  • Cambiare vita. Riprendersi la propria vita.Cambiare vita. Riprendersi la propria vita. Nella prima parte, abbiano evidenziato come il cambiamento sia un aspetto della nostra vita, talvolta indispensabile, per permetterci di raggiungere sempre nuovi obiettivi ed uscire da […]
  • Cambiare vita : migliorare la propria vita! Seconda parte.Cambiare vita : migliorare la propria vita! Seconda parte. Nel post precedente, abbiamo capito quanto siamo bravi a soffocare le nostre ambizioni, i nostri sogni ed a girarci dall'altra parte nel momento in cui la nostra vera personalità, il […]

Altri articoli :