Andare avanti.

giugno 11, 2016 | Formazione personale

Trovare la propria strada.

La maggior parte delle persone tende a vivere senza un progetto od un piano ben preciso collegato alla propria esistenza.

In effetti, la stragrande maggioranza degli individui tende a vivere alla giornata oppure, con progetti di breve respiro.

Sono in pochi coloro che da anni hanno identificato con largo anticipo una strada da percorrere, un obiettivo ed un piano da seguire per raggiungerlo.

Non è detto che questo obiettivo debba essere sempre definito nei minimi dettagli ma certamente, più preciso e chiaro è, più semplice sarà raggiungerlo.

Avere un obiettivo. Non è sempre sufficiente.

Coloro che nella vita hanno un obiettivo, un piano, un’idea della strada da seguire, sono sicuramente più avvantaggiati rispetto a tutti gli altri che in molti casi, sprecano molto tempo percorrendo delle strade e dei percorsi che non arrivano da alcuna parte, spesso, girando a vuoto e perdendo tempo nel ricominciare sempre da capo.

In questo modo, gli anni passano e le opportunità vanno vanificate.

I treni passano e con gli anni, spesso, non tornano!

Anche le stesse risorse (le energie della vita per primo) con il passare degli anni tendono ad affievolirsi e così, prima si identifica cosa si vuole fare e cosa si desidera dalla vita, meglio è!

Non è detto però che avere un obiettivo o per lo meno un’idea di cosa raggiungere, sia sempre sufficiente per garantire il successo e l’ambito traguardo.

Talvolta infatti, gli obiettivi che ci si era posti mesi ed anni prima, non sono così facilmente raggiungibili a causa di errori di pianificazione, oppure, perché le cose nel frattempo sono cambiate (ricordiamoci che tutto cambia continuamente) o perché ci si è resi conto che quell’obiettivo non è più di nostro interesse (noi cambiamo con gli anni e talvolta, ciò che ci interessava anni prima, poi, non è così più importante).

Chi si ferma è perduto.

Quando dopo impegni e sacrifici ci si ritrova a dover riprendere il cammino (magari dopo una batosta, una delusione,ecc.) non è sempre facile rialzarsi.

In molti si lasciano andare, rinunciando, fermandosi al bordo della strada (mollano ogni speranza e voglia di combattere e si lasciano morire dentro) come chi non ha più voglia di vivere e non sente più stimoli.

Magari per loro, non è stata neanche la prima o la seconda o …la sesta…delusione!

Semplicemente sono stanchi o dicono di esserlo per non proseguire il cammino.

Ma davvero si deve rinunciare?

In fin dei conti, perché rinunciare, cosa ci si guadagna a fermarsi ed aspettare la propria fine, lasciandosi andare, perdendo ogni speranza per il proprio futuro, nascondendosi dietro a delle scuse (il mondo sbagliato, nessuno che ci ama, le cose che non vanno, la sfortuna, ecc.).?

Andare avanti. Sempre e comunque.

Vale sempre la pena ripartire, rialzarsi e rimettersi in moto.

Arrendersi mai e perché poi si dovrebbe?

Nel peggiore dei casi si prenderà un’altra sventola ma nel migliore dei casi però…….

Ecco perché è bene sempre non fermarsi.

Magari, si può fare una sosta, anzi, a volte serve proprio per capire dove si è sbagliato e come riprendere meglio il cammino ma arrendersi mai!

Gli ostacoli lungo il cammino possono essere anche di molto superiori rispetto a quanto previsto….ed allora?

Vale sempre la pena andare avanti, ricchi delle esperienze precedenti e più carichi di prima!

Articoli correlati:

  •  Trovare la propria strada, ritrovare noi stessi : la ricerca del vero successo. Trovare la propria strada, ritrovare noi stessi : la ricerca del vero successo. Quando la crisi non è solo esterna : superare la crisi di noi stessi e ritrovare la giusta strada. Uno dei sostantivi che maggiormente trova spazio nei discorsi e nei pensieri della […]
  • Trovare la propria strada.Trovare la propria strada. Cosa voglio dalla vita. Buon lunedì, quanti sono coloro che possono davvero affermare di aver trovato la propria strada nella vita? Quanti invece, sono ancora alla ricerca del proprio […]
  • Divorziare all’estero : aprire un’agenzia di divorzi.Divorziare all’estero : aprire un’agenzia di divorzi. Idee redditizie contro la crisi :aprire una agenzia di divorzi. Torniamo a parlare di quelle attività che vedono crescere il proprio business mese dopo mese in maniera esponenziale: […]
  • Raggiungere un obiettivo.Raggiungere un obiettivo. Uno degli strumenti per il raggiungimento del successo, è quello della programmazione e pianificazione. Alcuni grandi imprenditori ed uomini di successo, hanno seguito una serie di tappe […]
  • Inseguire i sogni.Inseguire i sogni. Non rinunciare ai sogni. Non rinunciare alla vita. Parlare di impresa, di fare business, di sviluppare nuovi progetti, di guardare in avanti, di realizzare i propri obiettivi nella vita e […]
  • Un passo indietro.Un passo indietro. Farsi da parte. Capire quando è il momento di rivedere alcune cose. Quante persone arrivano ai vertici della loro carriera e quindi del loro successo e prima di cominciare la fase […]

Altri articoli :