Rialzarsi sempre.

luglio 2, 2017 | Formazione personale

Rialzarsi ogni giorno.

Un gesto che tutti i giorni ripetiamo nel corso della nostra vita e che indica l’inizio di una nuova giornata, esprime anche un ‘valore’ più ampio, maggiormente simbolico, cioè : quello di affrontare un nuovo giorno con nuove sfide, nuove opportunità, nuove e/o vecchie battaglie da portare avanti, ecc., perché questa, in fin dei conti è la vita!

Si tratta di un’azione quotidiana che coinvolge tutti : ricchi, poveri, giovani, anziani, lavoratori, pensionati, ecc., indistintamente e definisce uno spartiacque fra la fase del risposo e/o del sogno ed il momento dell’agire, del rimettersi in piedi, pronti per affrontare le sfide di una nuova giornata.

Non tutti però al momento della sveglia (non solo quella ‘fisica’) rispondono alla stessa maniera.

Quando rialzarsi diventa difficile. Perché?

A volte però rialzarsi, per molti soggetti, oppure, in certi momenti della vita, diventa più difficile, maggiormente ‘pesante’, quasi che il nostro corpo sia diventato di colpo più difficile da sollevare.

Improvvisamente, si preferirebbe stare a letto, prendere altro tempo, non affrontare la giornata, rimandare in avanti il tutto.

Non stiamo parlando di persone stanche a causa di una serata particolarmente intensa o per motivi di salute.

Facciamo riferimento al tentativo di rinviare, non affrontare, prendere ancora tempo, ecc., un atteggiamento badate bene ben più diffuso di quanto si creda che in certi momenti della vita e che può diventare più pressante, maggiormente evidente.

Come se non si volesse affrontare il giorno che ci aspetta, nascondendoci sotto le coperte, rinviando ulteriormente il tutto, senza una data precisa….

Talvolta, le ragioni di tutto questo, vanno ricercate in noi stessi, nel nostro atteggiamento verso la vita, nella carica che abbiamo giorno dopo giorno e che deve essere sempre alimentata da emozioni, obiettivi, atteggiamenti positivi, ecc..

Tirarsi su. Quando serve una carica per ripartire.

Un momento di stanchezza, di sbandamento, di incertezza, ecc. capita anche alle persone apparentemente più forti, maggiormente determinate nei loro obiettivi.

Non ci deve pertanto stupire nella vita anche la presenza di fasi calanti(e/o di stanchezza) e che portano con se una minore determinazione in ciò che facciamo ed una conseguente maggiore difficoltà ad alzarsi rapidamente, a gestire i ritmi quotidiani, a trovare la carica e le motivazioni adeguate per farci scattare in piedi sin da subito.

Rialzarsi ogni giorno. Perché vi sono queste fasi di crisi.

La vita ci pone di fronte anche a ‘stop’ e ‘cadute’, a momenti in cui la strada che avevamo chiara davanti a noi è in realtà interrotta o poco chiara, fasi nelle quali domina fortemente l’incertezza, la paura, il non saper cosa fare.

Durante questi momenti, è più evidente la mancanza di energie, la poca voglia di alzarsi con slancio e conseguentemente, la conduzione di un’esistenza improntata ‘al tirare a campare’.

La mancanza di un obiettivo chiaro, di una strategia, porta qualsiasi persona a perdere slancio e non avere stimoli a rimanere seduta mentre la vita scorre.

Rialzarsi sempre. Ripartire dagli obiettivi.

Dobbiamo avere sempre obiettivi al fine di stimolare la nostra mente ed il nostro corpo ad essere pronti e attivi.

Rialzarsi sempre da ogni caduta, anche da quelle ‘cadute’ non fisiche ma che hanno pesantemente coinvolto la nostra anima, la nostra mente ed indirettamente il nostro corpo.

L’alternativa, è rappresentata da una vita trascinata, senza stimoli, senza obiettivi, come un peso da portarsi dietro.

In prima persona, noi stessi dobbiamo fornire al cervello (e quindi di conseguenza al corpo) i giusti stimoli per scattare ogni giorno e correre verso la vita.

Articoli correlati:

  • Rialzarsi e ripartire.Rialzarsi e ripartire. Buon lunedì, le fasi di crisi e dei grandi cambiamenti nella vita delle persone, stravolgono molte rendite di posizione ed anche tanti professionisti, imprenditori e persone comuni […]
  • Cambiare.Cambiare. Buon lunedì, prendiamo spunto da un paio di email ricevute nei recenti 4 mesi, inviate da piccoli imprenditori (uno dei due, operante nel campo dei servizi e l'altro, un artigiano) che […]
  • Cominciare una nuova avventura.Cominciare una nuova avventura. Buon lunedì, ogni storia (sentimentale, di business, di vita associativa, di passione per un'attività qualsiasi, ecc.) vive un momento di inizio, una crescita successiva e poi, nel […]
  • Raggiungere un obiettivo.Raggiungere un obiettivo. Uno degli strumenti per il raggiungimento del successo, è quello della programmazione e pianificazione. Alcuni grandi imprenditori ed uomini di successo, hanno seguito una serie di tappe […]
  • Cambiare vita. Riprendersi la propria vita.Cambiare vita. Riprendersi la propria vita. Nella prima parte, abbiano evidenziato come il cambiamento sia un aspetto della nostra vita, talvolta indispensabile, per permetterci di raggiungere sempre nuovi obiettivi ed uscire da […]
  • Imparare ad ascoltare.Imparare ad ascoltare. La capacità di ascoltare, è una delle doti più importanti che una persona può possedere. Saper ascoltare, non significa stare in silenzio ad 'assorbire' le chiacchiere o gli sfoghi, […]

Altri articoli :