Il momento giusto.

dicembre 31, 2017 | Redazionale

I buoni propositi : la decisione di cambiare per davvero.

Come ad ogni anno, la fase che contraddistingue il periodo a cavallo fra la fine e l’inizio di un nuovo anno, è accompagnata da sempre con una serie di consuetudini ‘intramontabili’ : gli auguri, gli oroscopi, il trenino a capodanno sulla pista da ballo, le lenticchie ma sopratutto : i buoni propositi…

Già, i buoni propositi!

Anche quest’anno, avete preparato una lista o almeno, vi siete appuntati qualche obiettivo minimo da conseguire per cambiare qualcosa nella vostra vita?

Si, proprio quei cosiddetti ‘ buoni propositi’ che si fanno in certi periodi dell’anno, tipo verso lo scadere, nel periodo delle feste.

Dite la verità, il pensiero vi è passato per la testa, anzi, qualche piccolo impegno quest’anno volevate anche prendervelo con voi stessi ma poi…. gli impegni ‘con il mondo’ (ma non certo con voi stessi), una serie di improvvise priorità (‘che vi hanno tenuto lontano dalle altre necessità’) e le mille problematiche che vi coinvolgono ogni giorno, ve lo hanno impedito (‘tanto per cambiare’..) ancora una volta (come del resto accade tutti gli anni del resto).

Eh si, proprio una bella sfortuna, dover rinviare anche quest’anno……

Vabbè, sarà per un’altra occasione….

Mille scuse. Inventarsi frottole da raccontare a se stessi.

Diciamo la verità, anche quest’anno (come del resto fate da decenni..) il pensiero c’è stato (di realizzare qualcosa per voi, di mettere in atto qualche cambiamento, di attuare quei miglioramenti in grado di portarvi benessere reale..) ma poi, le intenzioni sono state archiviate come sempre in attesa di tempi futuri ancora da inventare.

Ed intanto, la vita scorre ed ogni anno, vi ritrovate più maturi, per non dire più vecchi (a livello di età) e sempre meno soddisfatti di ciò che fate e di ciò che vi circonda.

Più delusi, più frustrati (in molti casi) e con sempre meno determinazione ad affrontare la vita e fare qualcosa di nuovo, più coinvolgente ed in grado di portarvi benessere e soddisfazione reale.

Ebbene si, mano a mano che gli anni passano, le persone (in linea generale) perdono slancio in ciò che fanno, si rifugiano in se stesse e sono sempre meno disposte ad agire, a fare qualcosa di utile per cambiare davvero la propria vita.

In effetti, più le cose vengono spostate in avanti, con minor vigore, si affronterà il desiderio-necessità di cambiamento che ogni persona ha dentro di se.

Piccoli cambiamenti. Non rinviare!

Il primo vero cambiamento è quello di non rinviare per l’ennesima volta ma di affrontare la vita, accettando di rimettersi in discussione.

Ed allora perché si rinvia sempre?

Proprio perché le persone non amano rischiare, rimettersi in discussione, allontanarsi dalle sicurezze, da ciò che loro impropriamente ritengono ‘un’area benessere’, una ‘zona sicura’, il ‘loro mondo’ insomma, nonostante poi si lamentino continuamente delle loro situazione.

Nella realtà infatti, queste finte e/o precarie sicurezze rappresentano le barriere, i limiti entro cui ci chiudano rispetto all’esterno, ci incarceriamo da soli, nell’illusione che in futuro qualcosa si farà, privandoci così della possibilità/opportunità di migliorare la nostra esistenza per davvero.

Ricordatevi la vita è breve e non è detto che tutto si possa rinviare sempre e comunque ad una data futura(ancora da definire).

Per questo è importante iniziare sin da subito, anche con un piccolo cambiamento che può rappresentare l’inizio di un qualcosa più ampio per il futuro.

Il momento giusto. Iniziare ora.

Accanto alla bottiglia per festeggiare ed al tappo che salterà in aria, pensate anche di lanciare in alto le vostre ambizioni, i vostri sogni che da tempo tenete chiusi e nascosti.

Osservate il tappo saltare ed agganciategli anche i vostri sogni, iniziando da ora il vostro cambiamento.

Non perdete un’altra occasione, non rinviate ad un futuro sconosciuto la vostra felicità e benessere.

Il tempo perduto non torna!

Questa volta, agite e per davvero senza scuse.

Un augurio di prosperità in una vita davvero appagante!

Buon anno.

 

Articoli correlati:

Altri articoli :