Recensioni on line.

septiembre 2, 2017 | Redazionale

Il business delle recensioni on line : come lanciare o distruggere un’azienda con dei semplici commenti postati su qualche sito di recensioni.

C’erano una volta le vecchie e tradizionali pettegole, i discorsi ‘in libertà’ fatti al bar o dal barbiere, i commenti espressi al circolo fra i vari frequentatori, le chiacchiere ed i rumors che coinvolgevano gli addetti ad un settore, il passa parola fra conoscenti, ecc., oggi invece, esistono le temibili recensioni postate su siti Web frequentatissimi da milioni e milioni di utenti, i qual,i sono alla ricerca costante di suggerimenti, idee e consigli da chi ha ‘provato prima’ un certo prodotto, servizio, viaggio, ristorante, albergo, ecc..

Uno strumento senza dubbio utilissimo quello delle recensioni perché consente di trovare informazioni ‘teoricamente neutrali’ pubblicate da consumatori ed utilizzatori, i quali, dovrebbero almeno ‘sulla carta’ offrire una descrizione reale e neutra di ciò che hanno acquistato, provato e testato in modo da rendere pubbliche delle informazioni utili.

Ma davvero è sempre così?

Ogni giorno aumentano i casi di recensioni postate appositamente per danneggiare le stesse attività/operatori o comunque, sono in crescita gli esempi di commenti assai negativi a fronte di realtà e situazioni non sempre corrispondenti a ciò che viene scritto in questi post.

A volte (nella maggior parte dei casi), dietro a questi comportamenti (la pubblicazione di commenti negativi) non c’è una vera e propria strategia di danneggiare un soggetto specifico anche se, determinati commenti, specie se essi vengono pubblicati da soggetti dotati di notevole autorevolezza (pensate al famoso cuoco, al giornalista conosciuto, al commentatore televisivo o Web assai noto al pubblico, ecc.) sono in grado di decretare l’affossamento o comunque, la crisi di un progetto imprenditoriale serio, distruggendo la reputazione ed il lavoro di imprenditori, professionisti e lavoratori.

Cerchiamo ora di capire come e quanto incidono nelle scelte dei consumatori/acquirenti, queste recensioni on line.

Recensioni Web. Buttare all’aria il lavoro e gli investimenti di anni.

Abbiamo appurato due cose : le recensioni sono un utile strumento se ben gestite e realizzate ma anche un modo per ‘fare del male’ ad un concorrente, un conoscente che si vuole (per ragioni diverse) colpire, ecc..

Da parte di molti operatori turistici : ristoratori, albergatori, ecc., questo è un tema che è stato affrontato in più occasioni.

Molte recensioni negative, hanno ‘colpito’ attività in questo settore annullando il ‘vantaggio’ creato dai commenti favorevoli e ‘distruggendo’ il lavoro delle stesse attività.

La ‘ripicca’ di un cliente, il ‘dispetto’ di un concorrente, ecc., sono spesso alla base di questi commenti negativi.

Al momento, le diffide e le minacce di denuncia da parte dei gestori/imprenditori colpiti, non sembrano aver ‘spaventato’ questi commentatori negativi.

Siti di recensioni. Come ci si difende.

In una società in cui tutto, anche lo stesso business, è sempre più ‘social’ occorre ovviamente prendere atto che questo ‘modello’ rimarrà e diventerà sempre più presente (quello delle recensioni on line).

Gli stessi imprenditori dovranno ‘lavorare’ sempre di più per migliorare la loro reputation che in un ‘mondo globale’ e sempre maggiormente ‘visibile’, obbliga imprese di ogni tipo a confrontarsi con il ‘giudizio’ della Rete.

Non possiamo però negare che il problema delle ‘recensioni false o forzatamente negative’ esiste e va combattuto.

Dobbiamo probabilmente attenderci in futuro una maggiore ‘tracciabilità’ dei commenti per identificare quelli falsi e dannosi.

Questo, perché ormai anche le multinazionali e le imprese più importanti stanno da tempo monitorando e gestendo questo aspetto con l’obiettivo di fermare in tempo commenti negativi, gestendo a priori il malessere e le critiche prima che vengano postate in Rete.

Addirittura, ci sono agenzie specializzate nelle produzione di commenti positivi per conto di imprese. In questo modo, vengono ‘fabbricati’ commenti positivi sui vari siti Web dove sono presenti recensioni.

Recensioni on line. I gestori della Rete e la loro responsabilità.

Già oggi, si discute sul ruolo dei social network e dei motori di ricerca nel ‘comprendere e gestire’ il peso di questi commenti, anche assumendo un ruolo di controllori.

Del resto, il ‘peso’ di certe informazioni può creare grossi problemi anche ad imprese di portata globale.

Articoli correlati:

Other posts :