Azienda in crisi cosa fare.

luglio 8, 2017 | Fare impresa | No Comments

Quando le cose cominciano ad andare male. Le iniziative da approntare e l’atteggiamento da tenere nella gestione delle difficoltà.

Quando è il momento in cui ci si accorge che qualcosa non va in una determinata impresa e/o all’interno di in un particolare business?

Qual è la fase in cui veramente si prende atto che esiste un problema concreto di tenuta del business, di sostenibilità dell’impresa dal punto di vista dei conti, del bilancio, della presenza/sopravvivenza dell’impresa sul suo mercato?

Attività in crisi. Quando occorre prenderne atto.

Analizzando una serie numerosa di casi specifici, sia di micro che di medie e grandi imprese, si evince che i problemi, gli scricchiolii, le criticità, ecc., connessi alla stabilità di un business, sono già evidenti da tempo quando all’interno dell’impresa qualcuno (finalmente!) decide di prendere atto che esiste un problema da affrontare.

Eh si, si tratta proprio della mancanza di consapevolezza, della poca volontà a prendere atto della situazione critica, specie da parte dei responsabili ed imprenditori, quella che potremmo definire senza tanti giri di parole : prima causa di rischio fallimento.

L’atteggiamento che si evidenzia in molte attività imprenditoriali, è spesso quello del : prendere tempo, non affrontare per nulla la questione, minimizzare (assai diffuso questo modus operandi), dicendo che si tratta di una fase del tutto temporanea, attribuire la crisi ad un fenomeno generale e consolarsi (stoltamente ed erroneamente anche)pensando che anche gli altri soffrono dello stesso problema, raccontare che è ‘solo una selle tante’ crisi passeggere, ecc..

La mancata volontà di affrontare la realtà e le necessarie conseguenze, non fa altro che rafforzare il problema, rendendo poi del tutto più difficile il compito di chi dovrà prendere le decisioni per gestire la crisi aziendale.

In concreto, in moltissimi di questi casi, si tende a voler credere che il problema non c’è, oppure che esso sia limitato o comunque che lo stesso, non influirà sulla tenuta del business.

Azienda in crisi. I rimedi.

La prima cosa da fare è senza dubbio : riconoscere la presenza di un problema!

Senza questa presa d’atto, non si fa nulla e tutto rimane bloccato.

La seconda cosa, è analizzare in maniera concreta, senza enfasi e senza alcun pregiudizio la situazione nel suo complesso a 360 gradi.

In questa fase, molti tendono a cercare in maniera prematura : dei facili colpevoli, delle scuse utili, delle soluzioni affrettate, spesso figlie del senso di colpa o della reale mancanza di voler gestire il problema.

Le cose da sole non vanno a posto!

L’errore che viene commesso in questo caso è quello di appellarsi a soluzioni pasticciate, del tutto affrettate, con lo scopo di dare una risposta rapida, non strategiche nel loro complesso ma volute e pensate solo per non approfondire realmente la questione.

I risultati ovviamente saranno deleteri!

Le imprese che anziché approfittare di una situazione di crisi per gestire un cambiamento al fine di rivedere a 360 gradi il proprio business, trovando delle vere opportunità di rilancio, eliminando nel contempo disfunzioni e costi inutili, guardano piuttosto a trovare soluzioni di compromesso al ribasso, realizzando invece finte riorganizzazioni e limitate strategie di rilancio, non faranno altro che continuare per la strada che le porterà alla chiusura.

Azienda in crisi cosa fare.

Non tutte le crisi aziendali sono uguali.

Una cosa però è chiara e certa : prima si interviene con lucidità e rapidità, maggiori saranno le possibilità di uscirne fuori vincenti.

I compromessi al ribasso, il cercare di ‘mettere tutti d’accordo’, il non voler ‘toccare’ determinate rendite di posizione, ecc., rappresenta un insieme di azioni che porta solo a bruciare risorse, a perdere altro tempo, creando poi di fatto altre tensioni ed incertezze all’interno del team aziendale.

Non bisogna aver paura della verità!

Scappare e cercare soluzioni parziali porta solo al fallimento.

Rialzarsi sempre.

luglio 2, 2017 | Formazione personale | No Comments

Rialzarsi ogni giorno. Un gesto che tutti i giorni ripetiamo nel corso della nostra vita e che indica l’inizio di una nuova giornata, esprime anche un ‘valore’ più ampio, maggiormente simbolico, cioè : quello di affrontare un nuovo giorno con nuove sfide, nuove opportunità, nuov [...]

Attività che rendono.

giugno 17, 2017 | Fare impresa | No Comments

Quali sono le attività su cui puntare oggi? Come cambia il mercato rapidamente. Seconda parte. Nel corso della prima parte, abbiamo iniziato a prendere in considerazione una serie di fattori critici connessi alla scelta di avviare un’attività. In particolare, ci siamo soffermati su come i ca [...]

Cosa aprire.

giugno 11, 2017 | Fare impresa | No Comments

Quale attività aprire in un mercato che cambia anno dopo anno. La tipologia di email che maggiormente riceviamo sono quelle che ci chiedono consigli su cosa aprire, su quale attività sia meglio avviare, oltre a domande (o meglio richiesta di conferme) ‘se quel tipo di attività può andare b [...]

Aprire un negozio in un centro commerciale.

maggio 21, 2017 | Fare impresa | No Comments

La crisi dei centri commerciali e la concorrenza on line del commercio Web. Sino a pochi anni fa, il boom di aperture di centri commerciali, pareva fosse destinato a continuare nel tempo, con la conseguente desertificazione delle tradizionali aree commerciali urbane ed il relativo spostamento di mas [...]

Creare un business di successo.

maggio 7, 2017 | Redazionale | No Comments

Dall’idea al business avviato. Perché alla fine solo in pochi portano avanti i loro sogni ed intuizioni. Avete mai pensato a quanti uomini e donne di ogni età hanno un sogno (o parecchi sogni) chiusi però nel cassetto ma evitano di aprirlo (quel cassetto) per tutta la vita? Se osserviamo in [...]

Siti che fanno guadagnare.

aprile 2, 2017 | Redazionale | No Comments

Siti per fare i soldi. Oggi, tratteremo un argomento che è sempre di ‘attualità’, cioè, un tema cosiddetto ‘forever green’ e cioè, quello inerente la possibilità di guadagnare con un sito Web. Vi assicuro che sono passati tanti anni dal boom (ed anche dal successivo sboo [...]

Cosa vendere per guadagnare.

marzo 12, 2017 | Fare impresa | No Comments

Cosa vendere per fare soldi. Da 30 anni a questa parte, è cominciata la parabola discendente degli agenti di commercio o dei ‘venditori’, come più concretamente vengono definiti coloro che seguono la parte commerciale visitando e prendendo contatto con i clienti, vendendo i prodotti ed [...]

Voglio cambiare vita

febbraio 26, 2017 | Redazionale | No Comments

L’abitudine al peggio. Adattarsi al peggio. E perché? Si percepisce nell’aria un forte senso di insoddisfazione! E’ qualcosa di più di una sensazione. Basta ascoltare, percepire le tensioni nell’aria, guardarsi intorno, ecc.. Il senso di insoddisfazione è oggi molto elevat [...]

Older Entries   Newer Entries

Chi siamo

Affaripropri pubblica foto e video presi dalla Rete Internet facendo attenzione a non violare diritti d'autore.

Nel caso ravvisiate utilizzo improprio di testi ed immagini, scriveteci e provvederemo immediatamente alla rimozione del materiale.