Vendere in tv. Come realizzare una televendita.

April 17, 2014 | Fare impresa | No Comments

La televendita, rappresenta (ed ha costituito in passato) un ottimo canale promozionale per veicolare numerosi prodotti e servizi di ogni tipo.

Moltissime televisioni private ma anche imprese commerciali, hanno usato questa formula per potenziare i loro business nel corso del tempo.

Qualcosa durante gli anni è cambiato in merito alla formula della televendita (le vendite televisive infatti, sono da almeno 30 anni le protagoniste delle televisioni locali) ma ancora molto, è rimasto intatto di questo modello di business.

Dopo la presentazione di questo settore nel corso della prima puntata, in cui abbiamo analizzato una serie di aspetti di questo tipo di business, proseguiamo in questa seconda puntata con gli altri punti ancora da considerare.

Tra gli aspetti di questo business che abbiamo evidenziato nella prima parte, c’è quello legato al tipo di pubblico.

La televendita, ha come target attualmente un pubblico costituito nella maggior parte da anziani e da soggetti non più giovanissimi, oltre naturalmente ad una fetta di telespettatori che seguono la tv in alternativa al Web.

Quindi, anche il tipo di prodotto e soluzione proposta durante queste trasmissioni (le televendite), deve per forza di cose tenere conto di questo aspetto che per una serie di beni venduti, rappresenta un canale distributivo e promozionale ideale.

Realizzare una televendita. Cosa si vende ?

Come premesso alla fine della puntata scorsa, abbiamo voluto dare la parola ad un esperto del settore che per oltre 20 anni è stato a tempo pieno un professionista nel campo della televendita.

Ovviamente, per poterci fornire risposte veritiere e fuori dagli ‘schemi’, manterremo l’anonimato e non indicheremo i nomi delle televisioni e delle imprese commerciali con cui ha collaborato.

Vendere in tv. E’ difficile?

No, se sai come farlo. Ho venduto di tutto, sia per conto di imprese serie che per alcune ditte di ‘scappati di casa’ (come li chiamo io), gente che aveva necessità di tirare su i soldi esclusivamente promuovendo beni e servizi di poco valore (a volte nullo!).

Chi è l’acquirente tipo?

Diciamo che davanti alla tv trovi di tutto in base alle fasce orarie ed al tipo di trasmissioni a cui sono abbinate.

Negli ultimi anni però, oltre l’80% dei telespettatori di queste trasmissioni sono over 58.

Questo elemento rappresenta un punto di forza se si intende promuovere alcune tipologie di soluzioni.

Due anni fa cominciai a vendere ad imprese che promuovevano supporti per disabili ed ottenemmo un successo strepitoso.

Per quanto riguarda gli oroscopi, i sensitivi, ecc., oggi, si vendono abbastanza bene ancora le previsioni del lotto.

Per le restanti ‘previsioni’ il giro di affari, è in calo.

Posso garantire che 15 anni fa, nelle trasmissioni per cartomanti, si fatturavano cifre veramente importanti.

Sia i cartomanti che le tv guadagnavano veramente bene da quelle trasmissioni!

Fare una televendita. Oggi cosa venderesti?

Punterei a centralizzare nelle televendita tutto quello che riguarda il mondo ‘anziani’.

Ad esempio : carrozzelle, case i cura, case di riposo, materassi e reti per coloro che hanno problemi a riposare la notte, adesivi per dentiere, pannoloni, ecc..

Il futuro delle televendite.

Nel breve termine c’è ancora spazio.

Sinché fascia degli over 60 (attuali) costituirà un pubblico abbastanza vasto, penso che non ci saranno problemi per chi intende vendere attraverso questo metodo.

Quindi, per almeno 15 o 20 anni, le televendita costituiranno un canale commerciale ancora molto importante.

Cosa serve per vendere in tv.

Una televisione in grado di essere visibile (e sopratutto seguita) da una base minima di utenti.

Poi, in base al tipo di vendita, occorre organizzarsi di conseguenza.

In genere le tv locali che fanno televendite da sempre sono in grado di pianificare ed organizzare una vendita tv e dare un supporto ad un’impresa che intende affacciarsi su questo mondo.

Ringraziamo il nostro ospite, ripromettendoci di tornare prsto sull’argomento in quanto, rappresenta un settore ancora interessante per molte tipologie di prodotti e servizi.

 

Diventare veterinario.

Come diventare veterinario.

April 17, 2014 | Libera professione | No Comments

Una delle professioni che in questi anni ha incontrato un crescente successo in Italia ed all’estero è quella del medico veterinario L’aumento esponenziale degli animali domestici presenti all’interno delle abitazioni delle persone, sia in Italia che in tutti i paesi industrializz [...]
Mi metto in proprio.

Mi metto in proprio.

Diventare imprenditore di successo. Terza parte.

April 14, 2014 | Fare impresa | No Comments

Nel corso delle due puntate precedenti, abbiamo cominciato ad affrontare i primi fattori che vanno considerati al momento di mettersi in proprio : la scelta del settore, i propri obiettivi personali e la situazione di partenza. In quale settore aprire un’attività? Nel corso del post scorso, a [...]
Produrre in Italia.

Produrre in Italia.

Realizzare prodotti made in Italy.

April 13, 2014 | Redazionale | No Comments

Buon lunedì, da decenni, stiamo assistendo ad una vera e propria deindustrializzazione che sta interessando (ed ha coinvolto) ogni settore produttivo ed area del nostro Paese. E’ un fenomeno che colpisce non solo il Belpaese ma anche molti altre nazioni di ‘vecchia industrializzazione&# [...]
Aprire un'attività in Moldavia.

Aprire un’attività in Moldavia.

Come aprire un'attività in Moldavia. Seconda parte.

April 10, 2014 | Fare business all'estero | No Comments

La Moldova è un piccolo paese collocato all’estremo est dell’Europa e da qualche tempo, sta attirando le attenzioni di tanti piccoli imprenditori italiani per una serie di motivazioni : la possibilità di produrre/delocalizzare a costi contenuti; il livello di imposizione fiscale consid [...]

Aprire un’impresa di traslochi.

April 9, 2014 | Fare impresa | No Comments

Fra le attività di servizi tradizionali diffuse ovunque(che offrono le loro prestazioni sia alle aziende che alle persone), oggi ci occupiamo dell’impresa di traslochi. Si tratta di un’attività artigianale che annovera fra i suoi rappresentanti sia tantissime piccole realtà a gestione [...]
Come guadagnare con una app.

Come guadagnare con una app.

Fare soldi con una app. Seconda parte.

April 7, 2014 | Finestra sulla Rete | No Comments

Nel corso della puntata passata, abbiamo cominciato ad affrontare il tema delle app e cioè : come creare un business da una app. Proseguiamo la nostra analisi da dove abbiamo interrotto. Come guadagnare con una app. Quale app sviluppare. Abbiamo visto che il mercato delle app è andato rapidamente [...]
I business del futuro.

I business del futuro.

Quali saranno i business del futuro?

April 6, 2014 | Redazionale | No Comments

Buon lunedì, la ricerca dell’idea giusta, del progetto in linea con i tempi, del business del futuro, di un’attività che possa garantire dei margini di crescita consistenti nel medio termine, ecc., costituisce un’esigenza di primaria importanza per chi intende partire sin da subi [...]
Fare investimenti in Argentina.

Fare investimenti in Argentina.

Aprire un'attività in Argentina. Seconda parte.

April 3, 2014 | Business territoriale, Fare business all'estero | No Comments

Nel corso della prima parte, abbiamo presentato il tema relativo all’avvio di un business in Argentina, non tanto in modalità tradizionale (cioè, quelle informazioni connesse alle pratiche burocratiche necessarie per avviare un’attività, il carico fiscale, le necessità generali, ecc. [...]

Older Entries  

Chi siamo

Affaripropri pubblica foto e video presi dalla Rete Internet facendo attenzione a non violare diritti d'autore.

Nel caso ravvisiate utilizzo improprio di testi ed immagini, scriveteci e provvederemo immediatamente alla rimozione del materiale.